Verissimo, Luigi Mastroianni: da Uomini e Donne alla dedica al fratello

21/03/2021

Nella puntata di ieri di Verissimo anche Luigi Mastroianni è stato uno degli ospiti del salotto televisivo di Silvia Toffanin. L’ex tronista ha racconto del suo percorso fino ad oggi, della sua storia d’amore con Anna e, soprattutto, del rapporto con il fratello Salvo, affetto da sindrome di Down. “Io questa diversità non l’ho mai avvertita”, ha rivelato.

luigi-mastroianni-la-mia-storia-d-amore-con-anna-C-1-article-21006-launch-horizontal-image

Anche ieri Silvia Toffanin ci ha regalato un’altra entusiasmante puntata di Verissimo. Sono stati tanti gli ospiti che si sono messi a nudo davanti alla conduttrice e davanti ai telespettatori e tra loro c’è stato anche Luigi Mastroianni.

Il ragazzo si è fatto conoscere al pubblico per la sua partecipazione a Uomini e Donne, prima come corteggiatore e poi come tronista. Luigi era uscito dal dating show con Irene Capuano ma la loro relazione era durata solo pochi mesi.

Oggi Luigi ha al suo fianco Anna, bellissima ragazza che però è sconosciuta al mondo dello spettacolo e che lui cerca di tenere lontano da gossip e rotocalchi.


Leggi anche: Uomini e Donne, Mastroianni ufficiale: é fidanzato

Ma tra le persone più importanti della sua vita c’è sicuramente il fratello Salvo a cui, proprio in questi gironi, Luigi ha dedicato un libro, Mio fratello è un gigante, in uscita il 23 marzo. Il libro ha soprattutto l’intenzione di sensibilizzare il pubblico sull’inclusione.

Luigi Mastroianni: il libro dedicato al fratello

Luigi-Mastroianni-a-Verissimo-1280×720

Luigi ha raccontato di ricordare che quando aveva solo due anni e mezzo i suoi genitori gli avevano annunciato che avrebbe avuto un fratellino “diverso”.

“All’inizio non ho capito, avevo due anni e mezzo. Poi quando è nato, io questa diversità non l’ho mai avvertita”.

ha spiegato Luigi, che ha sottolineato che all’epoca l’unica cosa strana era il fatto che lo vedesse poco.

“Quello è stato un periodo un po’ difficile perché lì ho iniziato a crescere da solo visto che i miei genitori erano giustamente più focalizzati su mio fratello”.

ha raccontato Luigi, che ha voluto sottolineare l’amore per Salvo. Oggi l’ex volto di Uomini e Donne ha anche scritto un libro su suo fratello, che lui stesso ha definito la persona più importante della sua vita. 

“Il mio libro vuole essere un messaggio di speranza a chi magari ha delle situazioni familiari un po’ particolari”


Potrebbe interessarti: Luigi Pirandello: siamo maschere moderne alla ricerca della vita fluente!

ha detto, fiducioso che le sue parole possano davvero aiutare chi, come la sua famiglia, si trova a lottare contro il bullismo dettato dall’ignoranza.


Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Moda, Design e Gossip
Suggerisci una modifica