Temptation Island: Sabrina Martinengo difende le donne

Sabrina Martinengo, volto noto di Temptation Island, ieri sera ha pubblicato delle storie su Instagram in cui difende le donne. 

36978AF2-DEBA-41A9-8B7A-5326F711C0D7
Sabrina Martinengo ha partecipato al reality Temptation Island, condotto da Filippo Bisciglia, con l’allora ex fidanzato Nicola Tedde.

La donna originaria di Cuneo, in passato ha avuto due matrimoni ed è mamma di tre figli.

Sabrina Martinengo dopo il divorzio, si è avvicinata sentimentalmente a Nicola Tedde, quest’ultimo più giovane di lei di dodici anni.

L’ex concorrente di Temptation Island, ha voluto perciò provare a mettere alla prova la loro relazione, partecipando al programma condotto da Filippo Bisciglia.

La coppia però poco tempo dopo, si è detta d’addio, una volta usciti dall’isola hanno provato a continuare a stare insieme, ma alla fine si sono detti addio zaxa: Nicola Tedde e Sabrina Martinengo si sono lasciati.

Temptation Island, Sabrina Martinengo: “ siamo sempre sottoposti a giudizi”

82F39815-0E70-4644-9D66-F500314CF5F6
Sabrina Martinengo, dopo la partecipazione al programma Temptation Island è diventa molto seguita e nota sui social, tant’è che conta più 110mila followers.

La donna ha espresso il suo parere in merito al giudizio da parte delle persone, l’ex concorrente di Temptation Island ha ricevuto vari commenti positivi e negativi per la sua decisione di andare a ballare per la notte di Halloween.

Sabrina Martinengo ha affermato che la gente giudica a prescindere, e che le donne non dovrebbero mai sentirsi in soggezione se vogliono fare qualcosa.

Ha commentato con le seguenti parole:

Una minima parte… certi giudizi arrivano dalla bocca di donne tristi, frustrate e rosicone

Poi, Sabrina Martinengo ha continuato dicendo in un video:

Non mi è mai interessato andare a ballare in discoteca, non è tra le mie priorità. Ma ci sono tante donne invece che amano farlo ma devono fare sempre i conti sul giudizio della gente.

Però la vita è questa, siamo costantemente sottoposti a giudizi e anche quelli brutti. Da maggior parte da donne verso altre donne.

Sabrina Martinengo infine ha voluto ribadire il fatto che il giudizio smuove tutte le persone, in particolare alcune donne che sentono il dovere di giudicare o puntare il dito verso diverse scelte di vita.