Temptation Island: Anna Boschetti risponde alle accuse

10/01/2021

Dopo le ulteriori critiche ricevute in merito al suo Capodanno passato in Spa Anna Boschetti ha deciso di rispondere a chi le chiedeva almeno di scusarsi o di chiarire la situazione.

108864-ppl

In occasione della notte di San Silvestro Anna Boschetti aveva trascorso la serata in compagnia delle figlie, del cane Cioco e di qualche amico in un hotel. Dopo essersi fatto portare la cena in camera il gruppo si è trasferito nella zona Spa della struttura e, tra brindisi e balli, ha aspettato la mezzanotte.

Anna aveva raccontato la sua serata postando numerose storie mentre, con un costume rosso e un cappello da Babbo Natale, si godeva l’atmosfera.

Il suo Capodanno, però, aveva sollevato molte polemiche ed Anna era stata accusata di aver infranto le regole imposte dal DPCM. La donna aveva già chiarito la sua posizione, sottolineando di non essere stata l’unica ad aver passato così le feste ma di essere stata semplicemente una delle poche ad averci messo la faccia.


Leggi anche: Temptation Island: ancora accuse per Anna Boschetti, lei prova a difendersi

Visto che le accuse continuano, però, la Boschetti è tornata a difendersi sui social.

Anna Boschetti: “Non devo chiedere scusa”

Schermata 2021-01-10 alle 12.20.44

A far tornare Anna a parlare del suo Capodanno è stato un articolo di “SoloDonna” risalente ad un paio di girono fa, in cui ci si chiedeva come mai la donna, dopo le molte polemiche, non avesse rilasciato dichiarazioni ufficiale o fatto un post per scusarsi.

“Purtroppo sono qui a parlare ancora del mio Capodanno, perché le polemiche continuano e addirittura vogliono le mie scuse!”

ha spiegato Anna poche ore fa, registrando alcune stories in pigiama.

“Io non devo chiedere scusa proprio a nessuno perché ho rispettato pienamente le normative Covid, sennò l’hotel non mi avrebbe neanche accettato!

ha aggiunto, chiedendo a chi l’ha accusata di informarsi meglio. “Siete proprio pesanti!” ha detto.

Insomma, parole che decisamente non suonano come le tante attese scuse…


Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Moda, Design e Gossip
Suggerisci una modifica