Tempesta d’amore: un assassino al Furstenhof!

Francesca Naima Bartocci
  • Master in Comunicazione e Marketing d'impresa
  • Laureata in Lettere
  • Esperta in: Gossip, Tv e soap
03/02/2022

Nessuno se lo sarebbe mai aspettato ma anche al Furstenhof si nasconde un assassino. Nelle prossime puntate di Tempesta d’amore scopriremo infatti che Paul Lindbergh nasconde un oscuro passato e lo scheletro nell’armadio dell’uomo sta per saltar fuori.

tempesta-damore-anticipazioni-oggi-14-gennaio-paul-risolve-il-problema-di-michelle-tempesta-d-amore-michelle-e-paul

Da qualche settimana abbiamo scoperto che l’insospettabile Paul Lindbergh (Sandro Kirtzel), neo-protagonista della diciottesima stagione della soap opera tedesca, ha un brutto scheletro nell’armadio. Nei prossimi episodi scopriremo qual è l’oscuro segreto che tanto angoscia l’uomo.

Dopo un anno di distanza, presto Paul Lindbergh tornerà al Fürstenhof. L’uomo abbandonerà definitivamente il lavoro da fitness trainer e fisioterapista per prendere i panni da direttore amministrativo. Un cambiamento molto difficile quanto necessario per il giovane che intende aprire un nuovo capitolo della sua vita e lasciarsi alle spalle tutto il passato.

Anche in campo sentimentale lo aspettano delle novità: infatti Paul inizierà una relazione con Constanze von Thalheim (Sophia Schiller), cugina di Maja (Christina Arends) e Henning (Matthias Zera).

L’oscuro passato di Paul Lindbergh sta per essere finalmente scoperto?

michelle-hat-verstaendnis-dafuer-dass-paul-bela-nicht-wehtun-will-folge-3427-100–v-facebook1200-31c0c8

Constanze, la bella avvocatessa, non sta certo scherzando con Paul, e quella che sembrava solo una bella amicizia sta per evolvere in qualcosa di importante. Ma ovviamente avremo presto qualche ostacolo che si contrapporrà tra i due innamorati. Proprio quando Paul sperava di aver finalmente trovato la donna della sua vita, salta fuori un problema che viene dal passato.

Manuela, amatissima cugina di Constanze e Henning, è morta anni prima quando era solo una bambina. Questo episodio decisamente drammatico sembra purtroppo coinvolgere direttamente Paul. Ma in che modo l’uomo può essere coinvolto in un avvenimento tanto tragico?

Dopo aver visto una foto della povera Manuela, Paul avrà come un flashback di un terribile ricordo: da ragazzino Paul si mise al volante di un’auto e per sbaglio investì una bambina in bicicletta. Un disastro fatale ma fatto da un bambino innocente che però è rimasto sepolto per sempre nella sua coscienza.

Paul non vorrà credere a questo incubo ma sua nonna Anna (Christiane Blumhoff) gli confermerà quanto accaduto quel giorno. A quel punto Paul avrà un senso di colpa enorme che non gli lascerà scampo e metterà in crisi il suo amore per Constanze.