Tempesta d’amore: triangolo tra Erik, Cristoph e Yvonne?

Francesca Naima Bartocci
  • Master in Comunicazione e Marketing d'impresa
  • Laureata in Lettere
  • Esperta in: Gossip, Tv e soap
09/02/2022

Nelle nuove puntate tedesche di Tempesta d’amore entra in scena Yvonne Klee (Tanja Lanäus) che porterà scompiglio nella vita di due personaggi: Erik e Cristoph, rischiando di creare un complicato triangolo. Come andrà a finire fra i tre innamorati?

tempesta-damore-anticipazioni

 Josie Klee (Lena Conzendorf) è la figlia di Erik Vogt (Sven Waasner) nata da un rapporto con una donna di nome Yvonne Klee, un personaggio ambiguo che comparirà improvvisamente a Bichlheim sperando che Erik la aiuti a risolvere i suoi problemi finanziari. Anche se inizialmente contrario, in seguito l’uomo deciderà di aiutare la madre della figlia offrendole un lavoro da barista al Fürstenhof.

Durante il suo lavoro Yvonne incontrerà Christoph Saalfeld (Dieter Bach) e sarà amore a prima vista. Yvonne tenterà di conquistarlo organizzando un incontro romantico che sarà però un fallimento. A quel punto Yvonne per sfogarsi si dirigerà da Erik, altrettanto distrutto per la scoperta che la fidanzata Cornelia (Deborah Holle) ha baciato Robert (Lorenzo Patané). 

Erik e Yvonne decideranno insieme di non dare peso all’accaduto e di non dire nulla a Josie. Intanto Yvonne continuerà a provare a conquistare il suo amato ma farà la mossa sbagliata tentando di ubriacarlo, e facendolo così molto arrabbiare.

Tempesta d’amore: sta per nascere un triangolo fra Erik, Yvonne e Cristoph?

Christoph-e-Selina-si-baciano-Tempesta-damore-©-ARD-Christof-Arnold-1280×720
Nei prossimi episodi Yvonne sarà subito scoperta e Cristoph deciderà di licenziarla in tronco. La donna lo seguirà implorandolo di poter rimanere come barista fino al suo ufficio, dove però udirà una conversazione segreta dell’uomo. A quel punto Cristoph le proporrà un accordo chiedendo alla donna di giurargli di mantenere il segreto.

L’aiuto di Yvonne si rivelerà fondamentale per il piano dell’uomo che alla fine le proporrà di uscire per una cena con ostriche e champagne. Tutto andrà per il meglio fino a quando non arriverà sulla scena la perfida Ariane (Viola Wedekind) dal carcere.

All’inizio Yvonne penserà di non avere più chance ma non mollerà certo la preda. Anzi! Yvonne è pronta a ogni follia per Cristoph e fingerà pure di essersi slogata la caviglia per chiedere aiuto all’uomo e riavvicinarsi a lui per sedurlo. Ci riuscirà? Oppure è tutto perduto?