Tempesta d’amore: Cristoph vuole uccidere Ariane!

Francesca Naima Bartocci
  • Master in Comunicazione e Marketing d'impresa
  • Laureata in Lettere
  • Esperta in: Gossip, Tv e soap
15/02/2022

Nei prossimi episodi italiani di Tempesta d’amore, la dark lady rischierà molto grosso: dopo aver lei stessa tentato di ammazzare il suo storico nemico Cristoph, la fortuna le si volterà contro, e stavolta sarà lei a scatenare la vendetta dell’uomo, che è allo stremo.

tempesta-damore-anticipazioni-22-dicembre-tempesta-damore-anticipazioni-tedesche-ariane-si-sentira-in-colpa-per-la-morte-di-karl-2609988

Tra Christoph Saalfeld (Dieter Bach) di Ariane Kalenberg (Viola Wedekind) i rapporti sono sempre più tesi. Dopo mesi di tortura psicologica, nelle prossime puntate italiane di Tempesta d’amore Cristoph sarà pronto a un gesto folle, non contento di averle fatto credere per mesi di essere in fin di vita.

Tuttavia il carattere forte di Ariane l’ha aiutata per molte settimane a non mollare, ma ormai stremata dai malesseri fisici causati dai medicinali somministratile dal dottor Kamml (Ralf Komorr), complice di Saalfeld, la donna sta lentamente cadendo verso la depressione.

Il dolore infatti è ormai così forte che Ariane, in quelli che pensa essere i suoi ultimi giorni, ha preso una decisione drastica: tentare il suicidio. Tuttavia dopo il fallimento decide di chiedere per vie legali l’eutanasia, coinvolgendo anche l’amato Erik e rendendogli la vita non poco complicata.

Tempesta d’amore: Cristoph decide di lasciar morire Ariane nel bosco?

tempesta-d-amore-puntata-3520
Ma ovviamente Erik (Sven Waasner) non accetterà e così Ariane penserà ad organizzarsi da sola la propria fine. Per questo motivo ruberà dei potenti sonniferi dallo studio di Michael (Erich Altenkopf), e andrà poi nel bosco per troverà riposo lontano da tutti.

Ma il cuore di Ariane non è così freddo come sembra e la donna ha lasciato alla reception dell’hotel un biglietto per l’amato, il quale però non giungerà mai a destinazione! Sarà infatti Christoph a trovarlo e leggendo il contenuto reagirà con grande stupore: ciò che ha tra le mani l’uomo è infatti una lettera d’addio ed un testamento in favore di Erik.

A quel punto a Cristoph resterà ben poco da fantasticare. L’uomo però non farà ciò che ci si aspetta, ma anzi, non chiamerà i soccorsi per impedire che Ariane compia il suo folle gesto, strappando i documenti che tiene in mano e lasciando la donna al suo destino sola nel bosco. Ce la farà Ariane stavolta?