Sanremo: Mara Maionchi parla dell’esclusione di Morgan

Roberta Porti
  • Scrittore e Blogger
10/01/2021

Mara Maionchi, intervistata su Canale9 da Peter Gomez, dà la sua opinione in merito all’esclusione di Morgan dal prossimo Festival di Sanremo, vediamo cosa ne pensa la famosa produttrice discografica.

  Mara-Maionchi-ricoverata-copertina

Mara Maionchi ospite del programma La Confessione in onda su Canale 9, ha ripercorso la sua carriera musicale raccontando fatti e aneddoti che ha vissuto in questi anni. La produttrice discografica ha voluto però dedicare anche un pensiero all’amico Morgan, commentando così l’esclusione dell’artista dal Festival di Sanremo.

Mara dispiaciuta per l’esclusione di Morgan

Morgan

Mara Maionchi, celebre produttrice discografica, è stata intervistata da Peter Gomez durante la sua trasmissione in onda il venerdì sera su Canale 9 in cui gli ospiti si raccontano e rispondono alle domande, a volte scomode, del conduttore.
Ripercorrendo la sua storia professionale Mara ha parlato anche di Morgan, l’ex cantante dei Bluvertigo con cui ha collaborato per alcuni anni; i due hanno infatti condiviso l’esperienza a X-Factor come giudici dal 2008 al 2010. La Maionchi ha espresso molta stima nei confronti di Marco Castoldi, questo il vero nome dell’artista, e non ha potuto non esprimere il suo dispiacere per l’esclusione di Morgan come concorrente dal prossimo Festival di Sanremo


Leggi anche: Stasera in tv, 6 marzo: Finalissima al Festival di Sanremo, Il Padrino, The Lego Movie e molto altro!

“Un peccato. È un uomo geniale, piano di difetti e quei difetti ormai non li sopporta più nessuno”

e del suo allontanamento dalla giuria di Sanremo Giovani:

“Un peccato perché ne soffrirà la sua storia, la sua carriera, il suo intelletto, ma è destinato a essere non capito e quindi non desiderato”.

Festival di Sanremo: Morgan contro tutti

amadeus

Morgan è tornato nuovamente alla carica dopo la sua esclusione dal Festival di Sanremo e dopo essere stato allontanato dalla giuria di Sanremo Giovani.
L’artista milanese avrebbe infatti dovuto far parte della commissione che valutava i giovani talenti del concorso canoro, ma è stato estromesso:

“In seguito al comportamento inaccettabile, espresso con dichiarazioni offensive pubbliche e private”.

Così annunciava un comunicato da parte dell’organizzazione del Festival di Sanremo riportata da Adnkronos.
La furia di Morgan non accenna a placarsi e anche oggi, in un’intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica, ha dichiarato:

“Ho scritto le canzoni e gliele ho mandate e poi mi è stato fatto uno sgambetto, che non merito. Amadeus non solo non ha scelto la canzone ma ha pensato che sarebbe stato bello vedermi in giuria nell’ultima puntata del programma (Sanremo Giovani, ndr) mentre ascoltavo lui che diceva che non aveva scelto me e aveva scelto Bugo”.


Potrebbe interessarti: Caso Morgan – Sanremo: Amadeus svela la verità

Dal canto suo Amadeus avrebbe dichiarato di aver sì chiesto al musicista 48enne di inviargli una canzone per il Festival ma senza garantirgli la partecipazione alla gara.
Risponderà il Direttore Artistico alle nuove provocazioni di Morgan?