Sanremo 2023: Amadeus annuncia il primo ospite

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione
19/12/2022

Al 73esimo Festival di Sanremo manca meno di due mesi, e Amadeus ha cominciato già dallo scorso 4 dicembre a fornire dettagli importanti sulla prossima edizione della kermesse canora. In collegamento con il Tg1 delle 20, nella serata di ieri, 18 dicembre, il conduttore e direttore artistico del Festival ha svelato il nome del primo ospite.

festival-di-sanremo-amadeus

Non manca poi molto all’arrivo del Festival di Sanremo 2023: per il quarto anno consecutivo ci sarà Amadeus, dato il grandissimo successo delle precedenti tre edizioni, nel ruolo di conduttore e di direttore artistico.

In collegamento con il Tg1, come ormai da prassi per le notizie ufficiali riguardanti il Festival di Sanremo, Amadeus ha annunciato nella serata di ieri, domenica 18 dicembre, il nome del primo ospite della kermesse canora, che si esibirà dal palco galleggiante della Costa Smeralda in collegamento con il palco del Teatro Ariston.

Il palco galleggiante di Sanremo 2023

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rai1 (@rai1official)

 

Anche per l’edizione del 2023 del Festival di Sanremo ci sarà la nave da crociera che farà da palco galleggiante (nonché da grandissimo sponsor) alla kermesse canora. La nave di quest’anno si chiamerà Costa Smeralda e proprio come per la scorsa edizione, sarà teatro di diverse esibizioni di ospiti di Sanremo.

Lo scorso anno a condurre sul palco galleggiante della Costa Toscana erano stati chiamati Fabio Rovazzi e Orietta Berti, e ad esibirsi ci sono stati Colapesce e Dimartino, Gaia, Coma_Cose, Ermal Meta e i Pinguini Tattici Nucleari.

Il primo ospite dalla Costa Smeralda

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai)

 

Nella serata di ieri, domenica 18 dicembre, in collegamento con il Tg1, Amadeus ha annunciato che nella serata d’apertura e in quella di chiusura, ovvero del 7 e dell’11 febbraio 2023, ci sarà Salmo ad esibirsi sul palco galleggiante della Costa Smeralda.

Non è stato ancora rivelato però, quali saranno i conduttori che si collegheranno con Amadeus dalla nave sponsor. Quello che è certo però, è che, anche se Amadeus aveva dichiarato che non ci sarebbero stati super ospiti celebri se non gli artisti over 70, deve esserci stato un cambio di rotta e Salmo ne è senza dubbio l’esempio pratico.