Prime registrazioni di Uomini e Donne tra caos e perplessità

Roberta Porti
  • Esperta in Gossip e Soap opera
28/08/2021

Le registrazioni di Uomini e Donne sono iniziate da solo pochi giorni e già non mancano i colpi di scena; a settembre, quando le puntate andranno in onda, assisteremo al ritorno in un studio di Riccardo Guarnieri.
Il cavaliere avrà un battibecco con la Galgani la quale, durante la puntata, ammetterà di essere ricorsa a qualche ritocchino estetico. Assisteremo poi all’arrivo in studio dei corteggiatori per l’appuntamento al buio ma non tutti si diranno pronti a mettersi in gioco per Andrea Nicole, la tronista trans. 

Gemma-Galgani-

Nei giorni scorsi sono iniziate le registrazioni di Uomini e Donne e, tra i tanti ritorni in studio, assisteremo al rientro della famosa dama torinese che già dalla prima puntata non mancherà di scontrarsi con l’opinionista Tina Cipollari; Gemma infatti ammetterà di essere ricorsa al chirurgo estetico durante l’estate e Tina coglierà l’occasione per punzecchiarla. Verranno poi presentati i quattro nuovi tronisti del Trono Classico. 

Discussioni, sorprese e ritorni inaspettati

Tina

Grazie alle indiscrezioni uscite nelle scorse ore, sappiamo con certezza che Ida Platano, Isabella e Biagio torneranno a sedersi nel famoso parterre; con loro anche Armando Incarnato e Riccardo Guarnieri.
Isabella e Biagio
avranno un confronto acceso mentre scopriremo che Ida uscirà con due uomini.
In studio arriveranno poi i primi corteggiatori del Trono Classico; alcuni di loro però, nonostante ammetteranno che Andrea Nicole sia molto bella, faticheranno a rapportarsi con lei sapendo che fino a poco tempo fa era un nuovo e decideranno perciò di lasciare il programma.

I quattro tronisti del Trono Classico

Ida-Platano-Meteoweek.com-min

Nelle prime puntate verranno presentati anche i quattro nuovi tronisti del Trono Classico; oltre alla prima tronista trans di cui abbiamo parlato prima, Andrea Nicole, quest’anno a sedere sul famoso trono rosso ci sarà anche Joele Milan un giovane 26enne originario di Venezia amante dello sport, Matteo 24enne nato a Roma e appassionato di calcio, e Roberta anch’essa romana di soli 21 anni.

“Sono Roberta, ho 21 anni e sono di Roma. Sono molto schietta, sincera e limpida. Mia madre dice sempre che soffro di incontinenza verbale per quanto sono spontanea e diretta. Una cosa è certa dico sempre la verità. Sono molto puntigliosa, peso i gesti e le parole e non lascio mai nulla al caso. Sono sensibile e gelosa di questo mio lato. Non temo il giudizio della gente e chi mi conosce veramente sa che persona sono. L’orgoglio non mi appartiene e non mi piace neanche nelle altre persone, perché ritengo che la capacità di riconoscere i propri sbagli e chiedere scusa sia una forma di forza e di intelligenza e non di debolezza”.

Con queste parole Roberta si presenta al pubblico di Uomini e Donne, pronta ad intraprendere questa nuova avventura.