Pomeriggio 5: scontro sulla body positivity

Ilaria Bucataio
  • Laureata in Scienze della comunicazione
  • Esperta in: TV e Gossip
26/04/2021

Oggi a Pomeriggio 5 non poteva mancare il ricordo di Milva, la “rossa” della canzone italiana che è venuta a mancare due giorni fa. C’è stato spazio, poi, per dar voce alle polemiche degli ultimi giorni: da quella che ha coinvolto Fedez e i giornalisti de La Nazione, fino alla body positivity delle star. 

Progetto senza titolo – 2021-04-26T183050.990

Anche oggi è tornato l’appuntamento con Pomeriggio 5: Barbara d’Urso ha iniziato la seconda ora di trasmissione, come sempre dedicata al mondo dello spettacolo, con un ricordo della cantante Milva, la “rossa” della musica italiana che è venuta a mancare due giorni fa. “Era anche simpaticissima”, ha ricordato la conduttrice di Pomeriggio 5.

Nuovi aggiornamenti, poi, sono arrivati anche sulla vicenda di Gianni Morandi: il cantante sta continuando la riabilitazione alla mano, dopo essersi ustionato gravemente in campagna. “Che grinta!”, ha evidenziato Francesco Fredella. In studio, anche gli altri opinionisti hanno voluto sottolineare il messaggio di determinazione e coraggio che il cantante sta mandando a tutti coloro che stanno attraversando un momento di difficoltà.

Pomeriggio 5: le polemica tra Fedez e La Nazione

Progetto senza titolo – 2021-04-26T183036.770

Barbara d’Urso ha riportato anche una vicenda che ha coinvolto Fedez e La Nazione in questi giorni: un giornalista, infatti, aveva affermato che i genitori che fanno giocare i bambini con le bambole non fanno altro che indurre quel figlio all‘omosessualità. Il cantante si è scagliato duramente contro l’articolo, e Vladimir Luxuria ha ricordato che:

“Il problema non sono i bambini che giocano con le bambole, ma quelli che da adulti trattano le donne come bambole!”.

Francesco Fredella, da giornalista, ha confessato che scrivere una cosa del genere è davvero gravissimo, nonostante La Nazione abbia fatto marcia indietro, scusandosi e ritornando sui propri passi.

Pomeriggio 5: scontro sulla body positivity

Progetto senza titolo – 2021-04-26T183710.260

In studio, poi, c’è stato grande dibattito sulla scelta della rapper Lizzo, che si è mostrata con le sue rotondità su Instagram, lanciando un messaggio ai tutti suoi fan: la cantante ha deciso di non ritoccare la foto appositamente, per mostrarsi per come è realmente. Patrizia Groppelli ha messo in evidenza che il suo fisico non è un messaggio positivo, in quanto non è in salute:

“Questo non è rotondità, questo è il perimetro di mezza città di Milano”.

Per Emanuela Folliero e Silvana Giacobini, invece, le foto di Lizzo stanno a significare che l’importante è essere a proprio agio con sé stessi e inseguire i propri sogni: non solo con un fisico perfetto si possono raggiungere grandi traguardi.