Pomeriggio 5: lo scontro tra Groppelli e Monsè

16/05/2021

Nello studio di Pomeriggio 5, Barbara d’Urso ama invitare ospiti che sono molto diversi tra di loro, con stili di vita e modi di pensare che possono subito entrare a contrasto. Qualche tempo fa è accaduto con Patrizia Groppelli e Maria Monsè: l’opinionista, sempre molto diretta, l’ha definita come “un’oca giuliva”.

Progetto senza titolo (65)

Gli ospiti che ogni giorno occupano il salotto di Pomeriggio 5 sono sempre pronti non solo a commentare i temi caldi della giornata, ma anche a darsi battaglia se il contesto lo richiede. Spesso infatti Barbara D’Urso invita personalità molto diverse tra loro per stili di vita e modi pensare che, inevitabilmente, finiscono per trovarsi in contrasto.

Qualcosa del genere è accaduto qualche tempo fa tra l’opinionista Patrizia Groppelli e la showgirl Maria Monsè, protagoniste di un acceso diverbio in cui anche Barbara D’Urso era dovuta intervenire per calmare gli animi.

Tutto ha avuto inizio da un commento fatto da Patrizia Groppelli sull’outfit leopardato scelto da Maria Monsè: “Ti vesti come una soubrette di quart’ordine”, ha detto la giornalista andando dritta al punto. Quando la Monsè ha cercato di rispondere, il risultato è stato quello di far accendere ancora di più gli animi della Groppelli che è diventata sempre più tagliente.


Leggi anche: Pomeriggio 5, Goria-Monsè: ascensore “bollente”

Pomeriggio 5: la D’Urso interviene nella lite

Progetto senza titolo (66)

Patrizia Groppelli, infatti, ha cercato di riprendere la parola e si è scagliata duramente contro la Monsè:

“Sai qual è il tuo problema? Che sei un’oca giuliva! Sei un’oca giuliva, lo sei sempre stata!”.

Quando ha percepito che i toni della discussione si stavano alzando eccessivamente, Barbara D’Urso è intervenuta prontamente per cercare di riportare la calma in studio e per stemperare la tensione. La conduttrice, indatti, ha sottolineato che a lei piacciono molto le oche giulive, utilizzando la solita ironia:

“A me le oche giulive piacciono, mi divertono! Quelle rare volte che vado al parco ci sono le oche e io le amo”.

Poi, per cambiare definitivamente argomento e alleggerire la tensione creatasi con lo scontro precedente, Barbara D’Urso ha raccontato che, quando stava insieme a Mauro Berardi, il padre dei suoi figli, avevano preso due oche di cui si occupavano e per cui avevano scelto due nomi non casuali: Barbara e Mauro.


Ilaria Bucataio
Laureata in Scienze della comunicazione
Esperta in: TV e Gossip
Suggerisci una modifica