Pomeriggio 5: le polemiche contro il film su Gucci

Ilaria Bucataio
  • Scrittore e Blogger
03/04/2021

In queste settimane stanno proseguendo le riprese del film sul delitto Gucci, dove sarà protagonista Lady Gaga nei panni di Patrizia Reggiani: a Pomeriggio 5, gli opinionisti di Barbara d’Urso hanno discusso sulle polemiche che sono state sollevate dai diretti interessati, a partire dalla mandante dell’omicidio fino ad arrivare a Pina Auriemma.

Progetto senza titolo – 2021-04-02T213401.302

Stanno proseguendo le riprese del film sul delitto Gucci diretto da Ridley Scott e in cui sarà assoluta protagonista Lady Gaga, nei panni di Patrizia Reggiani, la moglie di Maurizio Gucci, assassinato nel 1995. Come era prevedibile, i diretti interessati non sono rimasti in silenzio di fronte alle immagini che arrivano dal set e hanno sollevato alcune polemiche.

A Pomeriggio 5, Barbara d’Urso ha riassunto in un servizio tutte le dichiarazioni che sono uscite in questi giorni, a partire da quelle di Patricia Gucci che ha contestato il modo in cui è stato rappresentato suo padre Aldo, ritratto, secondo lei, come “un minuscolo delinquente sovrappeso”.


Leggi anche: Pomeriggio 5: Gucci e Patrizia Reggiani parenti?

Dal canto suo, invece, Patrizia Reggiani ha manifestato tutta la sua delusione per non essere stata contattata da Lady Gaga, mentre Pina Auriemma, colei che ha assoldato l’assassino di Gucci, ha affermato di voler essere dimenticata, in quanto ha ormai scontato la sua pena.

Pomeriggio 5: il delitto Gucci non può essere dimenticato

Progetto senza titolo – 2021-04-02T213416.560

Gli opinionisti in studio hanno commentato tutte le polemiche che ci sono state, partendo però da un dato di fatto: il delitto Gucci, in quanto vicenda di interesse pubblico, non può essere dimenticato e, di conseguenza, anche i personaggi che hanno purtroppo giocato un ruolo in questo omicidio, come Pina Auriemma, non possono pretendere di essere consegnati all’oblio.

Inoltre, la giornalista Candida Morvillo, ha sottolineato che Patrizia Reggiani, al contrario di quanto affermato recentemente, all’inizio delle riprese si era detta contenta della realizzazione del film:

“Aveva detto che, anche se non era stata chiamata, era comunque contenta di essere interpretata da Lady Gaga perché le somigliava molto”.

Giovanni Ciacci, invece, ha voluto fare una domanda a Barbara d’Urso, chiedendole una precisazione su uno scoop che è uscito proprio in questi giorni: “Ma è vero che farai una parte nel film?”. La conduttrice è rimasta molto stupita e si è messa a ridere, e poco dopo ha risposto come sempre in modo scherzoso: “Si, farò il pappagallo sulla spalla di Lady Gucci”.


Potrebbe interessarti: Rapimento cagnolini di Lady Gaga: parla il dog sitter ferito