Pomeriggio 5: il leghista Rinaldi attacca Fedez

04/05/2021

Oggi a Pomeriggio 5 si è tornati a parlare della polemica che ha coinvolto Fedez dopo il suo discorso sul palco del concerto del primo maggio. Barbara d’Urso ha raccontato di aver ricevuto tramite mail la replica di uno dei leghisti citati dal rapper, Alessandro Rinaldi.

Progetto senza titolo – 2021-05-04T183046.003

A Pomeriggio 5 Barbara d’Urso è tornata nuovamente sulla polemica che ha coinvolto Fedez, a partire dal contenuto del discorso pronunciato sul palco del concerto del primo maggio fino ad arrivare alla presunta censura della Rai: il cantante ha risposto punto per punto su Instagram a tutte le critiche che gli sono state mosse.

Al centro dell’attenzione, però, sono finite alcune rime delle sue vecchie canzoni, dal contenuto omofobo e violento, con riferimento anche a Letizia Moratti e alla stessa Barbara d’Urso. “Ho sbagliato in passato, ma poi ho cercato di migliorarmi”, ha detto Fedez su Instagram. “Lui, da ex omofobo, ci aiuta a smascherare gli ex omofobi”, ha replicato Alessandro Cecchi Paone, anche lui bersagliato dalle rime nei brani del rapper.


Leggi anche: Pomeriggio 5: nuovo intervento per Nadia Rinaldi

Secondo Roberto Alessi, il discorso di Fedez sul palco del concerto del primo maggio era completamente al di fuori del tema previsto dalla Rai: per questo, secondo il giornalista, la direzione ha avuto delle rimostranze quando ha letto ciò che Fedez voleva dire.

Barbara d’Urso, invece, è intervenuta a sostegno di Fedez, affermando che in un’occasione di grande visibilità come quella, era impossibile non portare avanti le proprie battaglie: “Io avrei parlato in qualche modo della violenza sulle donne”.

Pomeriggio 5: un messaggio per Fedez

Progetto senza titolo – 2021-05-04T183722.500

Il leghista Alessandro Rinaldi, consigliere comunale della Lega a Reggio Emilia, citato sul palco da Fedez per aver detto “i gay si comportino come tutte le persone normali” ha deciso di scrivere a Barbara d’Urso, affermando che quella frase è stata estrapolata da un discorso più ampio e accusando Fedez si essere solo uno “strumentalizzatore”.

Rinaldi ha inviato anche un video alla redazione di Pomeriggio 5, in cui spiegava a voce i concetti che ha elencato Barbara d’Urso: la conduttrice, però, ha spiegato che poco prima della diretta il consigliere comunale ha chiesto di non mandarlo in onda.

La conduttrice si è detta molto stupita della marcia indietro del consigliere comunale, pur specificando che il contenuto del filmato poteva essere discutibile in alcuni punti:

“Questo video aveva anche un senso, ma a un certo punto lui dice che Fedez è la dimostrazione del fatto che non esista l’omofobia. Ma come dobbiamo spiegare che l’omofobia c’è?”


Potrebbe interessarti: Selvaggia Lucarelli attacca Fedez: beneficienza o pubblicità?


Ilaria Bucataio
Laureata in Scienze della comunicazione
Esperta in: TV e Gossip
Suggerisci una modifica