Paolo Bonolis: evitare il collasso dell’umore

-
08/04/2021

Intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni in occasione dei 10 anni di “Avanti un altro”, Paolo Bonolis ha rivelato alcune novità per il nuovo programma che condurrà la domenica sera, spiegando anche come sta vivendo il periodo di pandemia, a casa e sul lavoro! 

IM-Paolo-Bonolis-1200×800

Per festeggiare i dieci anni dalla prima messa in onda di “Avanti un altro”, il seguitissimo game show condotto da Paolo Bonolis arriva anche in prima serata.

Siamo abituati a seguire le avventure del conduttore romano, della sua spalla Laurenti e dei suoi tanti ospiti nel preserale di Canale 5 ma da domenica 11 aprile l’appuntamento è alle ore 21.20 circa, in sostituzione di “Live-Non è la D’Urso”.

Ad aprire le danze ci sarà la sfida “GF Vip vs Opinionisti”, dove Patrizia De Blanck, Elisabetta Gregoraci, Francesco Oppini, Giacomo Urtis e altri ex concorrenti del reality sfideranno Alessandro Cecchi Paone, Antonella Elia, Cristiano Malgioglio e Alba Parietti e non solo.


Leggi anche: Chirurgia estetica genitali femminili: cosa evitare

Intervistato da TV, Sorrisi e Canzoni, però, Paolo ha anche scherzato su come questo nuovo progetto si sia adattato alle norme imposte della pandemia, sulla quale lui in primis adora ridere !

Paolo Bonolis: il potere della risata

Paolo Bonolis: “Si deve ridere della pandemia”

Al giornale Paolo ha rivelato di non sapere se è stato criticato o meno per i siparietti su disinfettanti e dispositivi di protezione che ogni giorno prendono vita nel suo programma.

“Io le critiche non le vedo: sui social non ci sto mai!”

ha infatti sottolineato l’uomo che però, alle domande dell’intervistatore, ha risposto sicuro che in una situazione come quella che l’Italia (e tutto il mondo) sta vivendo, occorre farsi una risata anche su temi così “sensibili”.

“Ma si può ridere della pandemia?”

gli è stato chiesto.

“Si deve! Per la pandemia c’è già il collasso fisiologico e pure quello sanitario. Il collasso dell’umore, almeno quello, si cerca di evitarlo”.

ha risposto Paolo, convinto che, ancora una volta, una sana risata possa essere la cura per tutto, anche per questo momento così particolare.


Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Moda, Design e Gossip
Suggerisci una modifica