Netflix: Ginny e Georgia, la seconda stagione si farà?

Ilaria Bucataio
  • Laureata in Scienze della comunicazione
  • Esperta in: TV e Gossip
20/03/2021

Ginny & Georgia è stato uno degli ultimi grandi successi di Netflix: nato come teen drama, le avventure di mamma e figlia hanno ben presto appassionato un pubblico molto vasto. Dato il finale aperto della prima stagione e i tanti fan della storia, ci sarà una seconda stagione? 

Progetto senza titolo – 2021-03-19T124404.178

Stabilmente al primo posto della Top Ten delle serie più viste su Netflix da oltre una settimana, Ginny & Georgia è stata una delle serie che ha maggiormente appassionato il pubblico della piattaforma: anche se il parere della critica è stato discordante e non sono mancante le polemiche, come l’attacco di Taylor Swift, che non ha preso affatto bene una battuta sessista nei suoi confronti, il successo è stato evidente.

Ora, gli spettatori si chiedono: ci sarà una seconda stagione? Senza fare spoiler, la trama lascia ampi margini per lavorare a un seguito, in quanto la prima stagione non si conclude in modo netto, ma lascia in sospeso diverse questioni, sia sul versante sentimentale, dove Ginny e Georgia stanno vivendo due nuove storie d’amore, sia per quello che riguarda l’alone di mistero che ha attraversato la serie e che non è ancora del tutto risolto.

Ginny e Georgia: indizi sulla seconda stagione

Progetto senza titolo – 2021-03-19T124349.417

Debra J. Fisher ha rivelato di voler continuare a raccontare le vicende di Ginny e Georgia ancora per diverso tempo, e, anche se è stata in parte frenata dall’altra ideatrice e scrittrice della serie, Sarah Lampert, che ha sottolineato come sia prematuro cominciare già a parlare di una seconda stagione, è probabile che il progetto sia già in ballo.

I tempi di realizzazione saranno ovviamente consistenti e non si potranno vedere i nuovi episodi prima di un anno, considerando le riprese, che nella prima stagione sono durate all’incirca quattro mesi, e i naturali tempi d’attesa per poter distribuire il prodotto anche in Italia.

Anche l’attrice che impersona Ginny, in un’intervista rilasciata a Elle, pur non sbilanciandosi sulla seconda stagione della serie, ha manifestato la sua curiosità nel voler vedere come cambierà il suo personaggio e come, nel corso del tempo, inevitabilmente finirà per assomigliare ancora di più alla mamma Georgia:

“Non so se ci sarà o meno il rinnovo, ma direi che voglio vedere cosa farà Ginny. Sono curiosa di vederla trasformarsi un po’ in Georgia. Voglio vederla scavare nel profondo e mostrare quella vena di cattiveria che sono sicura abbia”.