Netflix: entra in Top 10 “I figli di Sam: verso le tenebre”

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
07/05/2021

Nella giornata di oggi la Top Ten di Netflix ha visto l’entrata di una nuova serie “I figli di Sam: verso le tenebre” la miniserie true crime che ricostruisce e analizza gli omicidi di David Berkowitz. Ma di cosa parla la serie? Scopriamo insieme qualche dettaglio in più su “I figli di Sam: verso le tenebre”.

I-figli-di-Sam-cover

Nella giornata di oggi, venerdì 7 maggio 2021 è entrata a far parte della Top 10 di Netflix la nuova docuserie crime che ricostruisce e analizza gli omicidi di David Berkowitz.

Il noto serial killer ha terrorizzato i cittadini di New York dal 1976 al 1977 uccidendo ben sei persone e ferendone altre sette. Il 5 maggio è uscita sulla piattaforma di Netflix la serie che analizza e ripercorre gli omicidi di Berkowitz.

Il regista della serie Joshua Zeman nella serie ha esplorato nel dettaglio gli omicidi del serial killer riportando anche il lavoro del giornalista Maury Terry che durante la sua carriera si è occupato del caso di Berkowitz.

Infatti, è stato proprio lui ad ipotizzare che l’uomo non abbia agito da solo, ma si sia fatto aiutare da qualcuno. Ma scopriamo qualche dettaglio in più sulla serie uscita su Netflix.

“I figli di Sam: verso le tenebre”: trama

i-figli-di-sam-1200×630

La serie come già anticipato ripercorre le vicende de “I figlio di Sam” ossia David Berkowitz serial Killer che per un anno ha terrorizzato i newyorkesi. La docu-serie analizza non solo gli omicidi compiuti da Berkovitz ma anche tutto il caso costruito intorno alla vicenda e il suo suo arresto.

Ne “I figli di Sam: verso le tenebre” è anche possibile vedere il grande lavoro del giornalista Maury Terry. Quest’ultimo nella serie spiega che secondo lui il serial killer non ha lavorato da solo e ha impiegato tutta la sua carriera per provarlo.

Attualmente infatti, sono ancora in atto le indagini per scoprire se Berkovitz ha agito da solo o ha avuto dei complici. L’uomo intanto si trova in prigione e sta scontando i suoi sei ergastoli consecutivi.

Nella serie viene presentata l’avvincente caccia all’uomo che ha segnato la storia dei newyorkesi negli anni ’80.

La docu-serie dalla sua uscita è riuscita a conquistare il pubblico e ad entrare a far parte della Top 10 di Netflix che racchiude i dieci titoli più visti del giorno in Italia. E voi siete curiosi di vedere “I figli di Sam verso le tenebre”?.