Netflix, “Che fine ha fatto Sara”: trama, cast e curiosità

Ilaria Bucataio
  • Laureata in Scienze della comunicazione
  • Esperta in: TV e Gossip
31/03/2021

Da più di una settimana la serie tv crime messicana “Che fine ha fatto Sara” è nella Top Ten di Netflix, e, dopo il weekend, è arrivata addirittura al secondo posto, dietro soltanto agli Irregolari di Baker Street. Ma quali sono i punti di forza di questa serie che unisce thriller e vendetta? 

Progetto senza titolo – 2021-03-31T100228.088

Stabilmente nella Top Ten di Netflix da più di una settimana, la serie tv crime messicana “Che fine ha fatto Sara?”, sembra aver conquistato il pubblico della piattaforma, grazie all’adrenalina, al mistero e al desiderio di vendetta che porta avanti tutti gli episodi. Alex Guzman, infatti, ha terminato di scontare la sua pena per l’omicidio della sorella, Sara: il fratello, però, non è il vero responsabile, anche se la colpa, per una serie di eventi, è finita per ricadere su di lui.

Per questo, Alex Guzman vuole scoprire chi è il vero assassino di sua sorella, cercando di scoprire tutti i segreti che si nascondono nella sua famiglia. Lo scontro tra Alex e Rodolfo, il fidanzato di Sara e principale sospettato per l’omicidio della ragazza, porterà grande tensione in tutti i 10 episodi della serie: si scontreranno infatti un fratello che vuole solo vendicarsi, dopo aver trascorso 18 anni in carcere ingiustamente, e un ricco rampollo che uno spietato desiderio di potere.

Netflix, Che fine ha fatto Sara: finale di stagione aperto?

Progetto senza titolo – 2021-03-31T100559.256

L’altro elemento che sicuramente appassiona il pubblico è il continuo scoprire nuovi dettagli misteriosi e segreti che riguardano tutta la famiglia di Sara: “Pochi di noi sembrano ciò che sono”, è questo l’incipit della serie, la linea guida per leggere tutti gli eventi presentati. Ciascun personaggio, a partire da Alex, che sembrerebbe il colpevole, non è realmente tale, e così sarà anche per tanti altri componenti della famiglia di Sara.

Il finale di stagione della prima serie, però, non risolve tutte le questioni che si erano aperte nel corso dei 10 episodi, e, soprattutto, lascia irrisolta la domanda più importante: chi è l’assassino di Sara? Tutto, quindi, porta a pensare che presto arriverà una seconda stagione, dove tutti i dubbi saranno finalmente chiariti e dove il mistero potrebbe essere definitivamente risolto.