Netflix alza i costi? Gli abbonati in rivolta

Roberta Porti
  • Esperta in Gossip e Soap opera
24/04/2021

Brutte notizie in arrivo per gli abbonati di Netflix. Sembra infatti che a causa di un importante calo degli incassi ci sarà una forte ripercussione sugli abbonati, di seguito vediamo di cosa si tratta.

Xiaomi-Mi-TV-Pro-Netflix

Nell’ultimo anno, a causa della pandemia, Netflix ha fatto compagnia a milioni di persone. Il numero degli utenti che si è rivolto al mega colosso della distribuzione di contenuti in streaming è decisamente lievitato; molte persone infatti hanno attivato l’abbonamento per poter godere e usufruire dei suoi numerosissimi contenuti e Netflix è diventato in poco tempo una delle piattaforme preferite. Qualcosa però potrebbe cambiare a discapito proprio dei numerosissimi abbonati..

Brutte notizie per gli abbonati?

best-movies-netflix-april-2021

Nelle ultime settimane la situazione finanziaria di Netflix è decisamente peggiorata e la società statunitense, operante nella distribuzione via internet di film, serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento a pagamento, sta attraversando una fase particolarmente delicata.
Il suo titolo in borsa è drasticamente sceso, il calo si aggira intorno al 7,40% solo nella giornata di ieri e questo potrebbe andare ad influire proprio il costo degli abbonamenti.

Netflix potrebbe aumentare i costi

Netflix : Illustration

Il colosso americano, fondato nel 1997 in California da Reed Hastings e Marc Randolph, potrebbe decidere di aumentare il canone dell’abbonamento per sopperire alla drastica perdita che sta avendo in questo periodo.

Gli investitori infatti temono ci possa essere un forte rallentamento dopo il boom di inizio anno in cui Netflix ha raddoppiato la crescita rispetto alle previsioni con oltre 4 milioni di nuovi iscritti; nel secondo trimestre però la crescita si aggirerebbe solo intorno ad 1 milione e ciò avrebbe allarmato proprio gli investitori.

Vista la situazione, è chiaro che gli utenti si stiano già preoccupando che questo possa influire negativamente su di loro con un pesante aumento dei costi ma stando alle notizie che ci arrivano, ciò non dovrebbe accadere.. almeno per ora.