Mattino 5: molti “No vax” nel personale sanitario

-
27/01/2021

Nell’appuntamento quotidiano con Mattino 5, Federica Panicucci e Francesco Vecchi hanno trattato il tema dei vaccini. Oltre a ribadire l’importanza di quest’ultimi, nella trasmissione si è parlato anche della presenza di alcuni “no vax” nel personale sanitario. 

2021-01-27 (3)

Mattino 5 anche oggi ha intrattenuto il suo pubblico, trattando argomenti legati alla politica, all’attualità, e alla cronaca. Nello specifico uno dei temi che ormai viene affrontato quasi quotidianamente è quello dei vaccini .

Federica Panicucci e Francesco Vecchi, continuano a trattare l’argomento dei vaccini, per raccontare ai telespettatori, come sta procedendo la campagna vaccinale e aggiornarli di tutte le novità.

Nello specifico, oggi, oltre a parlare del possibile arrivo di nuove dosi in Italia, a Mattino 5 è stata ricordata la presenza di alcuni “no vax” nel personale sanitario.

“No vax” nel personale sanitario

2021-01-27 (6)


Leggi anche: Verissimo, Michelle Hunziker: “Ho avuto molti stalker”

Francesco Vecchi dopo essere stato in collegamento con il responsabile vaccini dell’Ema, ha lanciato un servizio per affrontare il tema dei “no vax”.

Un inviata di Mattino 5 si è collegata con lo studio da Bagno di Romagna un piccolo comune dell’Emila Romagna; dove alcuni operatori sanitari di una nota RSA ha detto “no” al vaccino. La giornalista ha intervistato alcuni dei cittadini, che hanno confermato che in molti hanno dichiarato di non volersi vaccinare.

L’inviata poi è riuscita a parlare con alcuni operatori, in particolare una di questi ha ribadito che molti suoi colleghi sono ancora indecisi. La donna però ha sottolineato che lei ha fatto il vaccino, quindi non sa cosa possa spingere queste persone a non farlo.

Infine sono riusciti ad intervistare una degli operatori sanitari che inizialmente non voleva vaccinarsi. Quest’ultima ha raccontato che in realtà voleva semplicemente aspettare un po’ prima di vaccinarsi:

“Io sono un po’allergica ai vaccini, non è che non lo volevo fare; volevo solo aspettare un po’ “.

Sono state queste le parole dell’ultima operatrice sanitaria intervista.


Anna Vitale
Laureata in Comunicazione pubblica e digitale
Esperta in: Tv e Gossip
Suggerisci una modifica