Lorenzo Biagiarelli sbotta a Ballando con le Stelle

Jenny Bertoldo
  • Laureata in Filologia moderna
23/10/2022

Lorenzo Biagiarelli nel corso dell’ultima puntata di Ballando con le Stelle ha sbottato: è stanco di sentirsi messo all’angolo e giudicato solo per la sua storia con Selvaggia Lucarelli. A suo dire i giudici non sono imparziali.

lorenzo-biagiarelli-selvaggia-lucarelli-fidanzato

Lorenzo Biagiarelli si sente trattato in modo diverso dai giudici per via della sua relazione con Selvaggia Lucarelli, ed è molto stanco di questo trattamento:

Non si parla della coreografia e del ballo, ma di altro. Siamo giudicati non per la danza, ma per le scenette e Selvaggia. Sono qui perché sono il fidanzato di Selvaggia? Sì! Ma sulla pista da ballo sono Lorenzo Biagiarelli.

E aggiunge:

Io ho trovato che i giudizi per gli altri sono sull’esibizione. Per me invece si parla sempre del ‘terzo incomodo’ della mia fidanzata. Io non ce l’ho con i giudizi, che per me sono legge, ma con altri discorsi. Non sono arrabbiato con i voti. Io in questo programma voglio essere io e non parte di altro. Voglio solo essere trattato come gli altri.

Sara Di Vaira si è molto infastidita per il putiferio che ha sollevato Lorenzo:

Tu vuoi essere trattato come gli altri. Però tratta anche tu la tua ballerina come fanno gli altri. Perché io sento sempre ‘io, io, io è colpa di Anastasia’. Anastasia non è un mezzo per ottenere un risultato. Poi vedere Anastasia che non sorride e che la lasci alla fine del ballo senza fare l’inchino. Ballando con le Stelle non è fatto di ‘io’ ma di noi. Vedo che tu continui anche a dire ‘è colpa di Anastasia’. E questo non va bene affatto.

Lorenzo Biagiarelli non ne può più: i giudici lo attaccano

selvaggialucarelli-lorenzobiagiarelli

Selvaggia Lucarelli sostiene che Lorenzo Biagiarelli sia stato preso a Ballando con le stelle anche grazie a lei, ma che venga giudicato per le sue abilità e non per altro:

Lorenzo è arrivato qui per evidenti ragioni. Perché è il mio fidanzato ed è divertente la dinamica che si crea. Però è anche una persona con un suo lavoro e una sua identità. Quindi penso che sia antipatico dire ‘questa è la realtà dei fatti e tu sei il fidanzato di’. Perché lui balla e vuole essere giudicato per quello. Parlando di ballo, tutti i discorsi su di me non c’entravano nulla. Lui stasera ha ballato e l’ha fatto bene, anche se con degli eccessi in alcuni pezzi