Live! Non è la D’Urso: Valeria Fabrizi svaligiata

Stefania Bastianucci
  • Esperta in: Programmi tv, Talk Show e Gossip
23/12/2020

In collegamento con Live! Non è la D’Urso l’attrice Valeria Fabrizi racconta come i ladri sono entrati in casa sua. I malviventi hanno portato via tutto, compresi i cimeli dell’attrice di estremo valore economico e affettivo. L’ abitazione è stata completamente distrutta.

valeria-fabrizi-mi-hanno-rubato-tutto-C-1-article-18132-launch-horizontal-image

Un attacco al cuore e agli affetti, i ladri sono entrati in casa in pieno pomeriggio e hanno portato via tutto. A Live, la denuncia di Valeria Fabrizi, l’attrice pensa di essere stata pedinata e seguita dai malviventi, che osservando le sue abitudini, hanno approfittato del momento in cui la casa era vuota.

Il colpo messo a segno dai ladri

valeria-fabrizi-lacrime

Valeria Fabrizi si reca sul set molto presto, intorno all 7 del mattino, i ladri hanno avuto tutto il tempo di prendere entrare nella casa. L’attrice torna dal set e vede la porta di casa aperta, intravedendo un vaso e un candelabro in terra, dice di aver subito intuito cosa fosse successo.

Chiama subito l’autista per farsi aiutare e inizia a tremare, è sotto shock, quello che trova è uno scenario raccapricciante. Mobili rotti, oggetti di valore portati via e la mente dell’attrice va agli scenari vissuti durante la guerra. Un vero e proprio trauma, i suoi occhi sono sempre costantemente attenti all’interno dell’abitazione, guarda sempre dentro agli armadi e intorno a sé.

Il vero colpo al cuore è non aver ritrovato gli oggetti del marito, la collana di nozze e l’anello che l’attrice indossa ogni Natale. I ladri hanno portato via beni che ammontano a 200mila euro, ma il dolore più grande da cui dover riprendersi è lo shock di vedere la casa di una vita distrutta.