Isola dei Famosi, Licia Nunez: coming out, carriera da attrice e vero nome

Arianna Preciballe
  • Dott. in Fashion Design
17/04/2022

Licia Nunez da lunedì scorso è una delle nuove concorrenti dell’Isola dei Famosi. Famosa attrice, è nota al gossip soprattutto per la sua storia con Imma Battaglia, attuale moglie di Eva Grimaldi. Ma cosa sappiamo della sua carriera e della sua vita privata?

C_15_personaggio_204_upiFotoPersonaggioH

Nonostante il nome, Licia Nunez è italiana e, per la precisione, pugliese. Bionda, bella e altissima, ha avuto sin da giovane una grande passione per la moda e, infatti, a 17 anni ha iniziato a fare la modella.

Dopo esseri trasferita a Milano è poi volata a Barcellona, dove ha studiato presso l’Università di Arti Drammatiche di Tolosa, per poi continuare il suo percorso all’Accademia della Bracco a Roma.

Il suo volto, però, è legato a numerose fiction come Incantesimo, Vivere e Le Tre Rose di Eva, dove ha recitato al fianco di Anna Safroncik e Roberto Farnesi.

Il suo vero nome è Lucia del Curatolo; quello d’arte lo ha scelto durante il periodo passato in Spagna, come omaggio ad una persona incontrata proprio lì che le sarebbe rimasta nel cuore.

La Nunez non ha mai nascosto la sua omosessualità e, infatti, è nota alla cronaca per aver avuto una lunga relazione con Imma Battaglia, attuale moglie di Eva Grimaldi. 

Isola dei Famosi: chi è Licia Nunez?

Schermata 2022-04-14 alle 16.58.19

L’Isola dei Famosi non è il primo reality a cui Licia ha preso parte e, infatti, in passato non solo è stata una delle concorrenti di Ballando con le stelle ma ha anche varcato la famosa Porta Rossa del Grande Fratello Vip.

Nel programma di Signorini la relazione (allora già conclusa) con Imma Battaglia aveva a lungo tenuto banco, soprattutto per via della accuse della Nunez verso la sua ex, accusata di averla tradita proprio con la Grimaldi.

Al Grande Fratello Vip 2020, però, la donna aveva anche rivelato che a 25 anni ha perso il bambino che aspettava. Rimasta incinta di un uomo decisamente più adulto, infatti, si era trovata a portare avanti la gravidanza da sola ma poi, a causa di un aborto spontaneo, aveva dovuto rinunciate a crescere il piccolo.

Il tragico evento l’aveva portata all’alcolismo ma, per fortuna, oggi ne è uscita grazie alla psicoterapia.