Grande Fratello: chi è Salvo Veneziano? Locale distrutto, squalifica e…

Arianna Preciballe
  • Dott. in Fashion Design
18/09/2022

Salvatore Veneziano, detto anche Salvo, si è fatto conoscere dal pubblico grazie alla sua partecipazione al Grande Fratello. Ma chi è l’uomo, che di recente ha fatto parlare di sé per via dell’incendio divampato nel suo ristorante?

salvo-veneziano-1

Salvatore Veneziano è nato a Siracusa il 4 Aprile del 1975. Nel 2000 ha partecipato alla prima edizione del Grande Fratello e proprio grazie a te esperienza è riuscito a farsi amare ed apprezzare dal pubblico.

Oggi l’uomo, che seguendo le orme del padre ha sempre lavorato come pizzaiolo, ha all’attivo 17 pizzerie, nelle quali ha potuto investire grazie al premio vinto proprio nel reality, in cui si era classificato al secondo posto. 

L’ex gieffino, tuttavia, ha raccontato di aver avuto problemi a gestire il successo e i soldi all’inizio, vista la giovane età e la distanza che fino ad allora c’era stata tra lui e quel mondo.

Qualche anno fa Salvo era tornato nella Casa più spiata d’Italia ma, purtroppo per lui, la sua avventura si era conclusa prima del previsto. Il motivo? Alcuni commenti riservati alla coinquilina Elisa De Panicis, che gli erano costati la squalifica!

Salvo Veneziano: chi  l’ex gieffino?

eccellenze-meridionali-vi-ricordate-salvo-veneziano-del-grande-fratello-1-ecco-come-si-e-ridotto-oggi-1200×900

Nella prima edizione del Grande Fratello Vip condotta da Signorini, affiancato da Wanda Nara e Pupo come opinionisti, erano stati reinseritivi diversi ex protagonisti del Grande Fratello, che avevano partecipato anni prima alla eversione Nip, come Sergio Volpini, Pasquale Laricchia e Patrick Ray Pugliese.

A causa di una serie di frasi molto spiacevoli rivolte all’influencer spagnola Elisa de Panicis, però, l’uomo era stato squalificato dal programma.

Io se fossi stato single, c’era quella piccolina, tutta trasparente co ‘sto culettino… Quella si merita due schiaffi che le devi spezzare la colonna vertebrale proprio. Staccarle la testa e la lasci con la pelle sul letto. Solo la pelle, perché le ossa me le sono bevute. Quella è da scannare, quella li è proprio da maciullarla, dai. Io gli ho visto le budella, le ho visto l’intestino crasso attraverso i fuseaux.

aveva detto il pizzaiolo, scatenando i media e il pubblico. Sembra che all’uomo non sia ancora andata giù la sua squalifica e, infatti, nel 2020 Salvatore è tornato ad attaccare Signorini, colpevole insieme agli altri autori di non aver preso provvedimenti contro Francesco Oppini per le sue dichiarazioni poco rispettose verso Dayane Mello e Flavia Vento.

Qualche girono fa, invece, l’uomo ha annunciato sui social che uno dei suoi locali, a Cesano Maderno, è andato a fuoco, venendo completamente distrutto.