GFVip, Morra e Adua è tutta una farsa: la rivelazione del super testimone

05/10/2020

Il presunto Lucifero dell’Ares Gate, Alberto Tarallo, è stato ospite ieri a “Non è l’Arena” da Massimo Giletti. Lo sceneggiatore e produttore ha dovuto rispondere alle gravi accuse partite dalla casa del Grande Fratello Vip da parte di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra. 

Scandalo Ares: Tarallo ospite da Giletti

aresgate-1600956148357.jpg–aresgate–sui-social-impazza-la-storia-della-presunta-setta-svelata-al-gfvip

Nella puntata di ieri di “Non è l’Arena” di Massimo Giletti, è stato ospite Alberto Tarallo, noto produttore e sceneggiatore italiano. In questo periodo si è parlato spesso e tanto dell’Ares Gate, lo scandalo della presunta setta alle spalle di Mediaset, e di Tarallo,  accusato di essere la persona che la gestiva. Molti gli attori che hanno fatto parte dell’agenzia, come per esempio Gabriel Garko, Manuela Arcuri e Eva Grimaldi. Tra questi anche Adua Del Vesco e Massimiliano Morra, attuali concorrenti della Grande Fratello Vip. Sono stati quest’ultimi a far uscire la notizia della presunta setta, facendosi scappare (o forse no) alcuni dettagli mentre parlavano tra di loro all’interno della casa del GF Vip. L’uomo cattivo o Lucifero, così che i due attori chiamano Alberto Tarallo, accusato di aver rovinato le vite degli attori della sua agenzia.


Leggi anche: Gf Vip, ombre su Adua e Massimiliano: le accuse di stalking

Alberto Tarallo: dichiarazioni su Morra-Del Vesco

maxresdefault-min-2

Alberto Tarallo ha dovuto, quindi, rispondere a queste accuse, andando ospite da Giletti. Il produttore ha voluto dire la sua sulla situazione, anche per rispettare la scomparsa del suo compagno Teodosio Losito, morto suicida. Le dichiarazioni del produttore sono scioccanti:

Morra e Adua non sono mai stati insieme”. Tarallo ha continuato poi, parlando di Enrico Lucherini (capo ufficio dell’Ares) e Sandro Mayer: “Non so perché sono stato chiamato Lucifero, credo che alla base ci sia rancore e qualcuno ha lavorato su questo aspetto per architettare qualcosa contro di me. Quando ho saputo cosa hanno detto di me ho provato solo schifo e ribrezzo. C’è qualcuno dietro, ma non Mediaset o il GF Vip, il mio avvocato sta indagando. Io, Lucherini e Mayer abbiamo creato questa finta storia perché Sandro voleva delle copertine e così abbiamo fatto la storia falsa. Gli attori stavano a Zagarolo, ma non dormivano nemmeno insieme. Lei non ci aveva mai detto di essere fidanzata. Adua credo sia manipolata. Io dico che è stata lei a convincere Teo (ex compagno di Tarallo) a cacciare Massimiliano dalla ‘gabbia d’oro’. Lei ha fatto gravi accuse, Massimiliano avrebbe fatto cose abbastanza gravi. Loro due vivevano in due posti diversi. Non li abbiamo mai costretti a fare nulla.”

Lucherini ospite dalla D’Urso

Enrico-Lucherini-chi-è–Sposato-libro-foto-figli-1280×720

Enrico Lucherini, invece, è stato ospite a “Live non è la D’urso“, dove ha raccontato cosa accadeva nella villa di Zagarolo.  Il capo ufficio stampa dell’Ares ha dichiarato che non è stato lui ad inventare la storia tra Gabriel Garko e Adua Del Vesco, ma che faceva semplicemente le foto e le mandava ai giornali, poi erano i giornalisti a scrivere. Poi Lucherini ammette di essere stato lui ad organizzare la finta lite tra Morra e Testi, ma si giustifica dicendo: “Questa è una cosa minima, ma se è così grave mi dispiace. Le “lucherinate” sono ben altro.”


Potrebbe interessarti: GF Vip: Tarallo diffida Mediaset dopo la setta satanica dei VIP

Stasera, durante la puntata del Grande Fratello Vip, ci saranno novità importanti. Cosa succederà ancora?


Devid Cimarelli
Esperto in: Serie Tv, Soap opera e Gossip
Suggerisci una modifica