GF Vip: un concorrente diventa violento

Anna Vitale
  • Dott. in Comunicazione pubblica e digitale
18/02/2022

Nel corso della puntata di ieri sera il Grande Fratello ha deciso di punire Alessandro Basciano per il suo comportamento aggressivo. Il gieffino è stato duramente rimproverato e nonostante le parole dei suoi compagni è stato mandato in nomination diretta!

135030-ppl

Alessandro Basciano durante la giornata di ieri ha avuto un durissimo scontro prima con Sophie Codegoni e poi con Alex Belli. L’ex corteggiatore di Uomini e Donne si è scagliato violentemente contro l’attore spaventando tutti i presenti.

Lo scatto d’ira di Alessandro non è passato inosservato, infatti in molti sul web si sono scagliati contro di lui. Proprio per questo motivo durante la diretta Alfonso Signorini ha rivelato al ragazzo che il Grande Fratello aveva deciso di punirlo per il suo comportamento.

Durante la diretta, oltre al rimprovero del conduttore, anche le due opinioniste si sono scagliate contro Basciano; la Bruganelli ha infatti tuonato:

“In passato le hai dato anche della nullità, abbassa la cresta e ammetti di aver sbagliato. Fai delle cose che mi fanno accapponare la pelle…”

Alessandro ha quindi provato a difendersi spiegando:

“Riconosco di aver sbagliato nel mio modo di reagire ma mi sono sentito ferito dentro di me. Ho usato parole fuori posto, ma non l’ho mai sminuita”.

A questo punto il conduttore è quindi intervenuto per rivelare il provvedimento disciplinare deciso nei suoi confronti.

Alessandro punti dal GF

alessandro-basciano

Alfonso Signorini nonostante le giustificazioni di Alessandro, ed il supporto di alcuni suoi coinquilini ha deciso comunque di punire il ragazzo. Il conduttore ha quini spiegato:

“Vi abbiamo più volte richiamato sulla necessità di avere un comportamento civile e corretto all’interno della casa e di non infrangere il regolamento. Alessandro, l’atteggiamento arrogante e le espressioni volgari con cui ti sei rivolto oggi al grande fratello e ai tuoi compagni sono decisamente inaccettabili. Niente può giustificare l’aggressività e le minacce che abbiamo appena visto. La tolleranza ha un limite: il grande fratello ha deciso che stasera andrai in nomination d’ufficio”

Un provvedimento molto dure che Alessandro non è riuscito ad accettare! Cosa succederà adesso?