GF Vip: Oppini graziato, ma le scuse non convincono

Arianna Preciballe
  • Dott. in Fashion Design
03/11/2020

Dopo una bella lavata di capo da parte di Alfonso Signorini Francesco Oppini ha chiesto pubblicamente scusa a Dayane, a Flavia Vento e alle donne che si sono sentire offese dalle sue parole. Scuse, però, che non sono bastate a tutti!

francesco-oppini-grande-fratello-vip

Francesco Oppini in questi giorni ha davvero rischiato la squalifica per colpa di alcune frasi becere sul conto delle donne. Il figlio di Alba, infatti, prima aveva detto che Dayane, se fosse andata a Verona, sarebbe stata stuprata. Poi ha detto che “una come Flavia Vento” rischi di ammazzarla di botte.

Sul web, infatti, in molti si sono scagliati contro di lui, chiedendo a gran voce la sua eliminazione. Alla fine, però, il programma ha deciso di graziarlo e lui, co la coda tra le gambe ha chiesto scusa. La decisione di farlo rimanere nel gioco, però, non ha messo tutti d’accordo.

Francesco Oppini meritava la squalifica?

Schermata 2020-11-03 alle 13.39.10

Per le sue parole pericolose Francesco non è stato squalificato. Nonostante gran parte del pubblico si sia indignato di fronte alle sue frasi, infatti, Signorini e gli altri autori hanno deciso di farlo continuare.

I telespettatori, però, non l’hanno presa molto bene e sul web (due l’hashtag #gfvipisoverparty è tornato virale) centinaia di tweet accusano il programma di essere truccato e manipolato.

In molti, infatti, hanno fanno notare come i concorrenti siano stati squalificati in casi molto simili. Nel 2016 Clemente Russo venne squalificato per avere detto “Una donna che tradisce un uomo si deve lasciare uccisa nel letto.” Stesso trattamento anche per Salvo Veneziano.

Come mai, allora, Oppini è ancora in gioco?