GF Vip: le Selassiè hanno mentito? La verità sulla loro identità

Arianna Preciballe
  • Dott. in Fashion Design
14/03/2022

Stasera andrà in onda la puntata finale del Grande Fratello Vip, che decreterà chi è il vincitore della sesta edizione del reality di Canale 5. In attesa di scoprire chi sarà a trionfare, però, in queste ore sulle Princess sono venute fuori nuove rivelazioni, davvero inaspettate!

Lulu-Selassie-1-1

L’ingresso delle Selassiè nella Casa più spiata d’Italia, avvenuto ormai sei mesi fa, aveva sollevato molte polemiche soprattutto perché il pubblico non conosceva le tre abbastanza da considerarle famose.

I loro abiti eccentrici, i ritocchini estetici considerati esagerati e i loro caratteri fumanti, poi, non avevano fatto altro che peggiorare le cose per le tre, che però con il tempo si sono davvero fatte amare dal pubblico; oggi solo Lulù e Jessica sono rimaste in gioco e, secondo i bookmakers, sono proprio loro le favorite per la vittoria.

In attesa di scoprire cosa succederà tra poco ore, però, di recente la più grande delle Selassiè ha fatto una rivelazione che ha lasciato tutti senza parole. 

Sorelle Selassiè: come si chiamano in realtà?

jessica-selassie-3-1400×893-1

Già in passato le sorelle Selassiè erano state accusate di aver mentito sul loro titolo di studio e sulle loro reali origini, che secondo qualcuno di nobile non avevano proprio nulla. Scrollatesi di dosso tutte le accuse, però, le tre etiopi hanno continuato il loro percorso nella Casa arrivando in finale.

Stasera scoprire se sarà una tra Lulù e Jessica (Clarissa è stata squalificata da tempo) a vincere ma, intanto, quest’ultima ha rivelato un inaspettato retroscena sulla sua famiglia. 

Viste le origini etiopi, infatti, la ragazza interessata a Barù ha spiegato che i veri nomi di lei e delle sorelle non sono quelli che tutti conosciamo.

Lulù, infatti, in realtà si chiama Yeshimebet, nome che significa “padrona del mondo”. Clarissa, invece si chiama Zenebework, cioè  “pioggia d’oro”. Il nome di Jessica, invece, è preso da quello di una regina: Zauditù. Essendo lei la più grande, infatti, sarebbe lei ad ereditare il patrimonio e il regno della famiglia.