Gf Vip: la moglie dell’ex attacca Nathaly

Susanna Minelli
  • Dott. in Lettere e Storia
27/02/2022

La moglie dell’ex fidanzato di Nathaly Caldonazzo attacca la showgirl tramite una lettera pubblicata alla redazione di DiPiù: “Hai criticato Soleil per aver sedotto Alex ma tu non ti sei fermata e hai sedotto Andrea, anche se lui era sposato con me”.

nathaly-caldonazzo

Nathaly Caldonazzo di nuovo al centro delle polemiche. Stavolta l’attacco giunge da fuori. E più precisamente dalla moglie del suo ex Andrea Ippoliti con il quale la Caldonazzo ha avuto un acceso confronto in puntata. Nathaly ha definito Andrea un “narcisista patologico”. Una definizione che non è piaciuta nemmeno un po’ a sua moglie che sui social ha scritto:

Mi viene un dubbio… Ma non è lei che si è messa con Andrea, la stessa persona sposata con me e padre dei nostri tre figli? Non è tradimento? “Una donna che si mette con un uomo sposato è una schifosa”. Ho sentito bene? Ma questo vale solo per Soleil? Senza parole.

La lettera a DiPiù

Nathaly-Caldonazzo-squalificata-GF-Vip

Daniela Pandini, moglie di Andrea Ippoliti, per chiarire la sua posizione ha voluto inviare una lettera al settimanale Di Più, che è stata pubblicata proprio in queste ore:

Hai criticato Soleil per aver sedotto Alex ma tu non ti sei fermata e hai sedotto Andrea, anche se lui era sposato con me.

Da lì in poi mio marito ha iniziato ad avere strani comportamenti: mandava spesso dei messaggi di nascosto, lo sentivo distante, fino a che uno dei miei figli ha visto per caso un messaggio sul suo cellulare, con scritto “Ti amo”, firmato da Nathaly.

Ti definisci paladina delle donne, quando invece ti sei intromessa in un matrimonio con tre figli. Andrea ha le sue colpe, ma tu non hai fatto niente per evitarlo e dovresti scusarti con me. Ora non nominare mai più nessuno della nostra famiglia. Perché il male che abbiamo ricevuto da te ci basta e avanza.

Lo hai etichettato come un narcisista patologico, non pensando che a casa c’erano i suoi figli che guardavano la televisione. Noi abbiamo avviato le pratiche per la separazione, ma siamo sempre una famiglia e lui ha cercato di correggere gli errori fatti, soprattutto con i figli.