GF Vip 7: Edoardo Tavassi e Micol Incorvaia si dichiarano

Susanna Minelli
  • Dott. in Lettere e Storia
28/11/2022

I due nelle ultime ore sono sempre più vicini e si sono confessati che l’interesse sta crescendo sempre di più e che si vorrebbero frequentare anche fuori. Tavassi: “Per me qui comunque sei importante. Io a parte il GF, io fuori sicuramente a te ti voglio nella mia vita!”

Edoardo-Tavassi-chi-e

Edoardo Tavassi e Micol Incorvaia sono sempre più vicini. I due si sono subito piaciuti ma nelle ultime ore le cose si stanno facendo più serie tra dichiarazioni d’interesse e tenerezze. Dediche che non passano inosservate agli occhi sia dei coinquilini che dei telespettatori e fan del reality che tifano sempre di più per un lieto fine tra i due.

Edoardo è stato molto chiaro nei confronti di Micol:

Per me qui comunque sei importante. Io a parte il GF, io fuori sicuramente a te ti voglio nella mia vita! […] E visto che siamo in tema, io avevo dei dubbi, volevo testare te e involontariamente ho testato me! Mi sono detto vediamo se riesco a stare un giorno senza di lei. Se mi viene un dubbio devo fare le prove. Ora voglio farti una domanda, quand’è che hai capito che potevo piacerti come tipo?

Una dichiarazione che ha fatto spazio ad una domanda molto specifica …

La risposta di Micol

Chi-è-Micol-Incorvaia-Gf-Vip

Micol Incorvaia da parte sua ha risposto dimostrando di ricambiare lo stesso interesse:

Quando ho capito che mi piacevi come tipo? L’ho capito il giorno del test, quella sera. Ah, è lo stesso momento in cui l’hai capito te? Io quel giorno ero anche un po’ giù.

Discorsi che hanno fatto spazio anche alla spiegazione delle modalità con le quali Micol si comporta se le piace qualcuno:

Se uno mi piace non è che mi butto e gli dico ‘hey ciao’. Dipende dalla persona diciamo. Però non ho idea del modo che ho, diciamo che rido e scherzo, faccio la simpatica. Non è che faccio troppe cose diverse. Forse do più attenzioni. Diciamo che lo cerco con lo sguardo e lo studio un po’. […] Io ho fatto finta di non conoscerti, ma ho seguito ogni tuo passo a “L’Isola”.