Eurovision: stasera seconda semifinale, ospiti e scaletta

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione
12/05/2022

Si terrà questa sera, sempre al Pala Olimpico di Torino, la seconda parte delle semifinali di Eurovision Song Contest 2022: si esibiranno gli altri 18 paesi e di loro soltanto dieci passeranno in finale. Attesi come super ospiti il trio dei tre tenori italiani il Volo.

eurovision pausini mika cattelan 3

Dopo lo straordinario successo della prima semifinale di Eurovision Song Contest 2022, con picchi di ascolti da record, andrà in onda questa sera, sempre su Rai Uno, la diretta della seconda semifinale dell’evento musicale più importante d’Europa.

Questa sera si esibiranno gli altri diciotto paesi semifinalisti del contest e tra loro, soltanto in dieci avranno accesso alla finale.

Anche questa sera, come è stato per la prima semifinale e come sarà per la finale, alla conduzione ci saranno Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan. Ai commenti in studio, per il pubblico italiano, torneranno anche questa sera Cristiano Malgioglio, Gabriele Corsi e Carolina Di Domenico.

La seconda semifinale: i Paesi che si esibiranno

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eurovision Song Contest (@eurovision)

Si disputerà questa sera la seconda semifinale di Eurovision Song Contest 2022. L’appuntamento è sempre su Rai Uno, in prima serata.

Saranno diciotto i Paesi ad esibirsi, e saliranno sul palco in questo ordine:

Finlandia
Israele
Serbia
Azerbaijan
Georgia
Malta
San Marino
Australia
Cipro
Irlanda
Macedonia del Nord
Estonia
Romania
Polonia
Montenegro
Belgio
Svezia
Repubblica Ceca

Di loro, soltanto dieci passeranno il turno e raggiungeranno in finale i dieci che hanno passato il turno nella prima semifinale: Svizzera, Armenia, Islanda, Lituania, Portogallo, Norvegia, Grecia, Ucraina, Moldavia e Paesi Bassi.

Non solo, i venti paesi promossi alle semifinali, si uniranno ai Big Five, i cinque paesi che per regolamento, hanno accesso diretto alla finale di ogni edizione in quanto fondatori dell’Eurovision Song Contest: Italia, Francia, Regno Unito, Germania e Spagna.

Achille Lauro e Emma Muscat: gli “italiani all’estero”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eurovision Song Contest (@eurovision)

Proprio per la regola dei Big Five quindi, per l’esibizione di Mahmood e Blanco, che canteranno Brividi rappresentando l’Italia, ci sarà da attendere la finale del 14 maggio.

Questa sera però, sarà la volta delle esibizioni di due artisti italiani in gara per due paesi stranieri: Achille Lauro, che canterà Stripper rappresentando San Marino, e Emma Muscat, che canterà I Am What I Am rappresentando Malta.