Domenica In: Mara interrompe la diretta

Roberta Porti
  • Esperta in Gossip e Soap opera
26/05/2021

Nell’ultima puntata del programma televisivo condotto da Mara Venier, la conduttrice ha dovuto bruscamente interrompere la diretta per dare la linea al telegiornale. Il Tg1 ha infatti mandato in onda un’edizione straordinaria per parlare della terribile tragedia accaduta ieri mattina sul Lago Maggiore.

mara-venier-commossa-a-domenica-in

Ieri mattina si è consumata una terribile tragedia sul Lago Maggiore: una cabina della funivia che collega Stesa al Monte Mottarone è precipitata da un’altezza di circa 80 metri. Delle quindici persone che c’erano a bordo ci sarebbe solo un superstite, un bimbo di cinque anni che si trova ora ricoverato in gravissime condizioni.

Mara Venier interrompe Domenica In

pierfrancesco-favino-

Il tutto è accaduto mentre, seduto nel salotto di zia Mara, vi era l’attore Pierfrancesco Favino; la conduttrice ha bruscamente interrotto l’intervista con queste parole:

“Ti chiedo scusa, devo dare la linea al TG 1, c’è un’edizione straordinaria, ci sono aggiornamenti, ci sono delle vittime”.


Leggi anche: Mara Venier scoppia in lacrime a Domenica In, ecco come sta la conduttrice

La notizia dell’accaduto si era diffusa rapidamente e la Venier ha dovuto prontamente lasciare la linea al telegiornale per gli aggiornamenti; una tragedia che ha sconvolto tutti.
L’attore, compresa la situazione, ha affermato sconvolto:

“È molto complicato, qualsiasi cosa si possa dire ora è abbastanza inutile”.

Le lacrime di Mara Venier

Mara-Venier-preoccupata

Al ritorno in studio Mara Venier era visibilmente commossa ed ha sinceramente affermato che non era affatto semplice per lei andare avanti con il suo programma dopo quanto appena sentito dal telegiornale:

“Non è facile continuare adesso, parliamo di 12 vittime, più due bambini molto gravi. Sono notizie che non vorremmo mai, mai sentire, ma per quanto mi riguarda un abbraccio alle famiglie. Siamo addoloratissimi. È tutto molto difficile”.

Al momento dell’edizione straordinaria del Tg infatti le vittime erano 12 e vi erano due bambini, rispettivamente di nove e cinque anni, tra i superstiti ricoverati in gravi condizioni; purtroppo però nelle scorse ore il più grande dei due non ce l’ha fatta ed il numero delle vittime è così tragicamente aumentato.