Domenica In: grande emozione per Eleonora Daniele e Mara Venier

Domenica In regala sempre tante emozioni e la padrona di casa si lascia spesso andare, mostrando i suoi sentimenti e le sue emozioni senza filtri. Com’è accaduto quando in studio è stata ospite Eleonora Daniele, la quale ha ricordato un momento doloroso che Mara Venier ha vissuto con totale empatia.

PicsArt-03-29-10.13.43-scaled-e1585513080711

Il dolore unisce e a darne recente prova sono state le colleghe ma anche care amiche Mara Venier e Eleonora Daniele. A Domenica In, la conduttrice ha sinceramente colloquiato con la sua ospite come se si trovassero nel salotto di casa, mostrando senza timori le sensazioni provate quando la conversazione ha preso una strada particolare.

Eleonora Daniele, com’è ben noto, ha vissuto un dolorosissimo lutto che – ovviamente – ancora le crea una voragine, nonostante la conduttrice e giornalista abbia trovato il modo di convivere con la sofferenza. Le due conduttrici, unite da stima reciproca e da un sentimento di amicizia, hanno parlato a cuore aperto. Il loro è stato un momento tanto intenso che Mara, mentre Eleonora Daniele ricordava la sua perdita, ha sentito la necessità di abbracciare il dolore della sua ospite. Così, Mara Venier ha anch’essa condiviso il ricordo della scomparsa di una persona per lei fondamentale.


Leggi anche: Eleonora Daniele, battesimo rinviato: le parole di Mara Venier

Mara Venier e Eleonora Daniele: vicine nel dolore

daniele venier

Non è insolito vedere come a Domenica In si possano creare momenti di grande emozione, dove gli ospiti – così come la conduttrice – si sentono a loro agio e si sfogano, parlano sinceramente, si aprono a ricordi anche dolorosi.

È ciò che è accaduto a Eleonora Daniele quando ospite di Mara Venier. La conduttrice e giornalista ha ricordato la straziante morte del fratello, avvenuta nel 2015. Il fratello della Daniele aveva un legame speciale con quest’ultima ed è scomparso all’età di 44 anni.

Eleonora Daniele ha provato a esprimere il dolore a parole e ha trovato l’empatia e l’appoggio di Mara. Non solo, la Daniele ha ricordato quanto l’intervista sempre con Mara Venier – successiva alla scomparsa dell’amato fratello – la aiutò a sbloccarsi per scrivere il suo libro:

È stato un libro che ho scritto di notte. È stato molto faticoso per me perché ogni parola di quel libro è una lacrima e anche una gioia. Luigi ha portato tanta gioia nella nostra vita, e anche tanta sofferenza. Perché dietro a questo mondo, il mondo dell’autismo, ci sono tante difficoltà. Luigi era un autistico grave, ad un certo punto abbiamo affrontato anche ciò che significa l’istituto. Però lui con i suoi sorrisi mi ha regalato tantissimo. Era un’anima speciale.

Per Eleonora Daniele è ancora molto difficile parlare del tutto, come ha esplicitamente spiegato nella puntata di ieri a Mara Venier, la quale – particolarmente toccata dalla sua interlocutrice – ha sinceramente condiviso il dolore diffusosi in studio, ricordando una sua perdita, quella della madre. Dopo la commovente intervista e dopo che Eleonora Daniele ha lanciato un importante appello per il delicato tema dell’autismo (disturbo di cui soffriva il fratello), le due conduttrici hanno parlato di una nuova vita: quella della piccola Carlotta.


Potrebbe interessarti: Mara Venier scoppia in lacrime a Domenica In, ecco come sta la conduttrice