Domenica In 7 marzo 2021: speciale Sanremo

-
08/03/2021

La puntata di ieri di Domenica In è stata interamente dedicata alla 71esima edizione del Festival di Sanremo conclusasi lo scorso sabato; Mara Venier ha condotto la sua trasmissione direttamente dal teatro Ariton ed ha ospitato tutti e 26 i Big della famosa kermesse canora. Qualcosa però nel corso della diretta ha fatto infuriare la nota conduttrice..

venier-1200-1-690×362 (1)

Zia Mara nel corso della puntata di ieri si è molto arrabbiata con una delle band che hanno partecipato allo scorso Festival di Sanremo colpevole di essersi lamentata per la mancata esibizione durante il programma di Mara Venier; la conduttrice veneta è subito sbottata ed ha risposto per le rime alla produttrice del gruppo musicale in questione, gli Extraliscio in gara a Sanremo con Davide Toffolo.

Mara Venier furiosa con gli Extraliscio

maxresdefault


Leggi anche: Domenica In: anticipazioni 7 marzo 2021

“Cara signora Elisabetta Sgarbi, non ho il piacere di conoscerla. Noi abbiamo cominciato il nostro programma molto in ritardo per la diretta con Papa Francesco. Quindi prima di insultare i miei autori e la sottoscritta si informi bene, perché non abbiamo avuto la possibilità. Forse lei dovrebbe avere po’ di rispetto per Papa Francesco. Credo, gentilmente, che le avranno detto che gli Extraliscio torneranno in studio a “Domenica In” a Roma. Per cui, signora, si dia una calmata».

Queste le parole di zia Mara rivolte agli Extraliscio che tramite la propria produttrice si erano lamentati per essere stati chiamati in trasmissioni e poi mandati via. Il motivo? Domenica In ieri è iniziata con oltre mezzora di ritardo per dare modo alla Rai di trasmettere per intero la Messa e l’intervento del Papa che si trova in questi giorni in Iraq.

La produttrice accusa la Venier “mancanza di attenzione senza scuse”

extraliscio-elisabetta-sgarbi-06-1598352874

I produttori e Mara Venier, secondo Elisabetta Sgarbi, sarebbero colpevoli di aver invitato molte settimane fa gli Extraliscio alla puntata di Domenica In di ieri facendoli fermare a Sanremo un giorno in più con tanto di tamponi obbligatorio e dandogli prima un orario e poi un altro per poi alla fine rimandarli a casa..

“..senza farli esibire e senza fargli dire una parola sulla loro presenza a Sanremo. Sarebbe bastato accorciare le esibizioni di tutti, senza fare selezioni aribitrarie e offensive”.

Un trattamento riservato loro che sarebbe stato secondo la produttrice alquanto sgarbato e privo di cortesia.
Mara ha prontamente risposto alla Sgarbi ma chissà se la questione è veramente finita qui.. domenica prossima infatti il gruppo dovrebbe esibirsi a Roma nel salotto della Venier, come saranno gli animi?


Potrebbe interessarti: Sanremo 2021: è ufficiale, si farà a marzo!


Roberta Porti
  • Laureata in Scienze Politiche
  • Esperta in Gossip e Soap opera
Suggerisci una modifica