Denise Pipitone: l’ex PM “L’ho trovata”

15/06/2021

È una vera e propria bomba quella lanciata dall’ex PM che seguiva il caso del rapimento della piccola Denise Pipitone. A Storie Italiane, il talk show di Rai 1 condotto da Eleonora Daniele, Maria Angioni avrebbe infatti affermato di aver trovato Denise, la bambina scomparsa da Mazzara Del Vallo orami 17 anni fa.

denise-pipitone

Le rivelazioni fatte dall’ex pm Maria Angioni a Storie Italiane sono a dir poco scioccanti e piuttosto rumorose; una delle figure che più negli anni si è dedicata a questo rapimento avrebbe infatti affermato con certezze di aver trovato Denise. La piccola scomparsa nel 2004 oggi sarebbe una donna adulta e serena, madre di una bambina.

Denise sarebbe viva e avrebbe una figlia

Eleonora-Daniele-


Leggi anche: Pomeriggio 5: si cerca il cadavere di Denise Pipitone?

“Denise Pipitone è viva e l’ho individuata. L’unica cosa di cui ho paura è la perdita di serenità di un nucleo familiare. La prima cosa importante è preservare l’equilibrio psicofisico delle persone coinvolte. Ho scoperto che ha una figlia”.

Con queste parole, l’ex pm responsabile del caso di Denise Pipitone interviene nel salotto di Eleonora Daniele su Rai 1.
La donna non ha mai smesso di condurre accurate indagini circa questo tragico evento nonostante non avesse un incarico formale ed è proprio grazie a queste indagini che la Angioni avrebbe portato, sul tavolo della Procura e del legale di Piera Maggio il Dottor Giacomo Frazzitta, nuovi importanti elementi: Denise sarebbe dunque ormai una donna e avrebbe anche una figlia.

La figlia di Piera Maggio ignara di tutto

Denise-Pipitone-medium-Piera-Maggio

L’ex pm ha affermato inoltre che, colei che crede sia Denise, è una donna adulta che sta bene ed è serena ma che con ogni probabilità non conosce la sua vera storia e cioè non sa di essere quella bambina di Mazzara Del Vallo scomparsa 17 anni fa:

“La situazione è difficilmente controllabile. Non sta con i componenti della famiglia allargata di cui ho sempre parlato, ma ci siamo arrivati proseguendo quel pensiero. Altro non posso dire, altrimenti farei un danno. Quello che ho verificato adesso mi dà conferma di quello che ho sempre pensato. Ora temo per la sua sicurezza fisica e per la serenità del suo nucleo familiare dove adesso è inserita. Quella persona non sa di essere una bambina rapita e non lo sa il marito”.


Potrebbe interessarti: Pomeriggio 5: nuove rivelazioni su Denise Pipitone

Parole forti quelle della Angioni che portano non poco scompiglio in questa complicata vicenda; certamente riaffiorano le speranze per mamma Piera di poter riabbracciare presto la figlia anche se adesso servirà del tempo per poter verificare quanto affermato dall’ex pm. Ma perché parlarne in tv? Perché la Angioni si è esposta così pubblicamente? Il motivo sarebbe quello di accelerare sulla vicenda affinché venga presto fatta giustizia, emerga la verità e Piera possa presto, se tutto ciò fosse vero, ricongiungersi a sua figlia.


Roberta Porti
  • Laureata in Scienze Politiche
  • Esperta in Gossip e Soap opera
Suggerisci una modifica