Daydreamer, Can Yaman shock: allontanato dagli schermi?

12/12/2020

Di recente il produttore di Daydreamer Faruk Turgut ha raccontato di un periodi difficile vissuto da Can. Turgut ha svelato che in passato Yaman è stato preso di mira dai media.

can-yaman-1

Can Yaman è diventato ormai un attore affermato. Il suo successo è cresciuto esponenzialmente dopo la soap opera Daydreamer. L’attore infatti grazie a quest’ultima è riuscito a farsi conoscere a livello internazionale. Attualmente infatti Can è uno degli attori più desiderati non solo in Turchia ma anche in Italia Spagna e Grecia.

Di recente Faruk Turgut il produttore di Daydreamer ha raccontato di un momento difficile attraversato da Can.

Faruk Turgut sul periodo difficile di Can

daydreamer-

Il produttore della serie Faruk Turgut ha raccontato di un brutto periodo passato da Can. L’attore in un’intervista per definire il rapporto con Demet aveva usato il termine  “libido”. Le sue dichiarazioni furono molto criticate e Can fu costretto ad allontanarsi per un po’ dai riflettori. Ecco come Faruk ha ricordato quel momento:


Dove eravamo rimasti: Can Yaman: dopo Daydreamer arriva Mr Wrong

“Abbiamo avuto un periodo non felice. Specialmente quando Can ha rilasciato un’intervista ad una giornalista durante la quale commentava dei rapporti tra attori uomini e donne, usando una parola che è stata fraintesa. Le persone lo hanno preso di mira e sollevato una grande polemica”.

Il produttore della soap, ha rivelato che Can in quel momento era molto popolare in Turchia, e questo non sempre attira le giuste attenzioni:

“In Turchia succede che quando sei molto bravo, cercano di trovare dei motivi per criticarti. In quel periodo Can doveva fare molta attenzione a quello che diceva, lo stile di vita e al suo comportamento. Ho sofferto un po’ a causa di questo problema. Abbiamo aspettato un po’ di tempo prima di tornare alla normalità. Lui ha incominciato ad isolarsi. Ora Can è più controllato, più attento, anche quando rilascia dichiarazioni”.

Forse è anche per questo motivo, che oggi Can nelle interviste misura molto le parole che dice.


Anna Vitale
Laureata in Comunicazione pubblica e digitale
Esperta in: Tv e Gossip
Suggerisci una modifica