Belen: Stefano rivela la sua più grande paura

Susanna Minelli
  • Dott. in Lettere e Storia
11/10/2022

Il marito di Belen Rodriguez nel corso di una lunga intervista rilasciata ai giornalisti della rivista “Vanity Fair” si mette completamente a nudo e  rivela quale è la sua più grande paura: “La solitudine. Mi spaventa invecchiare solo”. 

le-iene-ieri-sera-stefano-de-martino-monologo-1

Stefano De Martino, nel corso degli anni, non ha mai esitato a parlare di sé sia di fronte alle telecamere che ai giornali. Essere il compagno e il marito di una star della televisione come Belen Rodriguez gli ha fatto fare il callo alle domande scomode. Soprattutto quando le domande scomode vertono sulla sua vita privata. E di occasioni di questo genere non sono mancate vista la sua lunga e tormentata storia con la conduttrice argentina, con la quale si è riconciliato solo qualche mese fa dopo anche lunghi periodi di lontananza.

Ora i due stanno insieme e hanno da poco acquistato una villa costosissima in Campania e sembra che il sereno finalmente sia tornato finalmente sulle loro vite e sulla loro storia.

Stefano sta anche portando avanti mille impegni a livello lavorativo: dopo l’estate passata alla conduzione di “Tim Summer Hits” insieme ad Andrea Delogu e  di “Stasera tutto è possibile”, Stefano tornerà a novembre con “Bar Stella”. Per il futuro invece è in arrivo un adattamento italiano ad un game show americano e una tournée teatrale che nel 2023 lo metterà alla prova sia come ballerino che come attore.

Ma a Vanity Fair ha voluto svelare qualche aspetto di sé davvero inedito…

La grande paura di Stefano

stefano-de-martino-figlio

In una lunga intervista a Vanity Fair Stefano ha rivelato quale è il suo tallone d’Achille in fatto di paure. Stefano infatti, alla domanda rivolta dal giornalista ,  ha rivelato che la sua più grande paura è quella di rimanere solo:

(Ho paura ndr) Della solitudine. Mi spaventa invecchiare solo.

Paura che tuttavia l’ex ballerino di Amici di Maria de Filippi esorcizza facendo un pensiero molto deciso su questa paura:

Che non succederà mai perché sono un animale talmente sociale che potrei andare in un paese sconosciuto e fare amicizia con il gestore di un bar in due ore.

Un pensiero che risolleva e che dovrebbe essere d’esempio per molti. Mai arrendersi di fronte alle paure!