Ballando con le Stelle: Milly difende Albano

Anna Vitale
  • Scrittore e Blogger
02/11/2021

Negli ultimi giorni ha fatto molto discutere la scelta di Albano di lasciare  Ballando con le Stelle dopo l’infortunio della sua maestra di ballo. Dopo giorni di critiche e ipotesi sul motivo per cui il cantante ha scelto di lasciare il programma, Milly Calucci è intervenuta per fare chiarezza.

milly-carlucci-ballando-con-le-stelle

Tra i concorrenti di quest’anno di Ballando con le Stelle c’era anche Albano Carrisi. Il cantante infatti recentemente ha deciso di lasciare il programma condotto da Milly Carlucci in seguito all’infortunio della sua maestra di ballo.

Albano ha deciso di rifiutare di proseguire la competizione con un’altra ballerina, e di ritirarsi. Questa sua scelta ha fatto molto discutere; in tanti infatti hanno pensato che il cantante abbia deciso di lasciare il programma per poter partecipare ad alcuni concerti.

La Carlucci invece non aveva mai escluso un possibile ritorno di Albano nel programma! Dopo giorni di ipotesi e di polemiche la conduttrice è voluta intervenire per commentare e chiarire la situazione.


Leggi anche: Domenica In: Milly Carlucci annuncia il ritorno di Ballando con le stelle

Milly Carlucci fa chiarezza

albano-carlucci

Milly Carlucci recentemente ha voluto spiegare a tutti che comprende la scelta di Albano, allo stesso tempo però la conduttrice si è detta infastidita del polverone mediatico che si è scatenato in seguito alla decisione del cantante:

“Ogni tanto sui social vengono fuori delle cose un po’ stravaganti. Della serie: uno starnuto fatto a Ballando diventa un maremoto sui social”

La Carlucci ha poi continuato prendendo le difese di Albano:

“È stato insinuato che lui ha un concerto venerdì e cose di questo genere. Come è stato evidenziato anche da altri amici sui social, tutto questo è falso perché si parla di concerti addirittura del 2022”.

La conduttrice ha infine voluto sottolineare che la partecipazione a Ballando non limita in nessun modo la carriera dei partecipanti:

“Noi non possiamo impedire ai concorrenti di lavorare e rinchiuderli qui, anche perché dovremmo remunerarli in modo diverso per rimborsare una vita cancellata. Capite bene che non è possibile. Tutto è bene quel che finisce bene ma bisogna verificare le cose per non rischiare di dire cose che si rivelino completamente false. Come diceva il mio amico Arbore: meditate gente, meditate”

E voi cosa ne pensate della scelta di Albano di ritirarsi?