Ballando Con Le Stelle: Milly Carlucci rompe il silenzio sul caso Montesano

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione
21/11/2022

Negli scorsi giorni Enrico Montesano è stato squalificato da Ballando Con Le Stelle per avere indossato una maglia fascista durante una registrazione in sala prove. Nella puntata di Ballando Con Le Stelle dello scorso sabato 19 novembre, Milly Carlucci è intervenuta per fare chiarezza sull’accaduto e dare una precisa spiegazione dei fatti ai telespettatori.

milly carlucci

Domenica 13 novembre, all’indomani della sesta puntata di Ballando Con Le Stelle, Enrico Montesano è stato squalificato dal dancing show di Rai Uno dove partecipava come concorrente, in coppia con Alessandra Tripoli.

Le ragioni della squalifica sono legate al fatto che Montesano ha indossato una maglia con simboli e frasi fasciste durante una registrazione, poi andata in onda, nella sala prove dove si stava esercitando con Alessandra Tripoli.

A notare il fatto gravissimo è stata Selvaggia Lucarelli, che lo ha subito denunciato via social. Poche ore dopo, la Rai ha deciso di squalificare l’attore da Ballando Con Le Stelle, ritenendo accettabile il suo gesto.

A distanza di una settimana, nella puntata del dancing show di Rai Uno dello scorso sabato 19 novembre, Milly Carlucci ha rotto il silenzio ed è intervenuta per fare chiarezza sulla vicenda e spiegare i fatti al suo pubblico.

Milly Carlucci: “Montesano ha infranto le regole”

 

Lo scorso sabato 19 novembre, all’inizio della settima puntata di Ballando Con Le Stelle, Milly Carlucci, accompagnata da Alessandra Tripoli, è intervenuta riguardo il caso Enrico Montesano, per fare chiarezza con il pubblico del dancing show:

Parliamo del caso Enrico Montesano. Sono qui a fare il punto della situazione. Sono con AlessandraTripoli perché fa parte della coppia con Montesano.

La Rai ha deciso di sospendere Montesano dalla trasmissione per aver infranto le regole dell’azienda e quei principi ispiratori del mandato di servizio pubblico. Questa è la mia Rai. Quindi qualunque decisione la Rai prenda noi ci uniformiamo alle decisioni della Rai.

Milly Carlucci: “Credo alla sua buona fede”

Durante il suo intervento nella settima puntata di Ballando Con Le Stelle, Milly Carlucci ha anche spiegato di credere nella buona fede di Enrico Montesano, che negli scorsi giorni ha già chiesto scusa ai telespettatori:

Ovviamente c’è anche il lato umano e io, in qualità di Direttore artistico, chiaramente sono dispiaciuta di non vedere Enrico e Alessandra su questa pista perché il loro contributo artistico è stato importante.

Sono anche umanamente dispiaciuta per l’assenza di Enrico perché anche lui a sua volta si dispiace di tutto quello che è successo e se ha offeso gli spettatori a casa. Credo alla sua buona fede.

Noi siamo una squadra formata da due entità: c’è il gruppo Rai e il gruppo Ballandi. Ma siamo una sola famiglia e non lo dico per retorica.

Il rispetto del pubblico è nel DNA della Rai e se qualcuno si è sentito offeso chiedo io scusa.