Una patologia al femminile: le varici, quali rimedi?

-
26/10/2013

Tra le patologie prettamente femminili, purtroppo, non vanno dimenticate le vene varicose. Infatti, da studi recenti effettuati dai migliori esperti di medicina estetica, su base sociale completa, sono le donne ad essere afflitte da questa patologia, che oltre ad essere causa di inestetismi, può anche determinare casi di trombosi e ulcere, difficilmente curabili senza intervenire chirurgicamente.

Circa il 25% delle donne adulte è afflitto da vene varicose, le cause non sono prevedibili, anche se l’ereditarietà e il fattore genetico sono spesso determinanti. Come fare per prevenire i rischi di trombosi alle gambe o di ulcere, e per evitare inestetismi davvero fastidiosi prima ancora che questi appaiano? I rimedi contro le varici sono molteplici e sempre in evoluzione in medicina estetica, ma per prevenire le vene varicose vi sono degli accorgimenti e dei campanelli di allarme da non sottovalutare.


gambe

Come infatti specifica uno dei maggiori esperti di rimedi per varici a Milano, Palermo e Catania, il dott. Fabrizio Melfa, esistono degli avvertimenti che il nostro corpo ci consegna e che dobbiamo saper cogliere in tempo:

è importante iniziare a trattare questa patologia alla prima comparsa dei sintomi come la sensazione di gambe “senza riposo”, del comune senso di pesantezza alle gambe, di formicolii agli arti inferiori, di bruciori e dolori agli arti inferiori, di gonfiore alle gambe soprattutto alla sera, della comparsa di crampi notturni, della comparsa di dolori e fastidi agli arti inferiori che diminuiscono se si cammina, se si nota la presenza di capillari visibili

L’esperto di medicina estetica e cura vene varicose chiarisce inoltre che spessissimo “Le cause legate alla comparsa di questi sintomi possono essere riassunte in caratteri di ereditarietà, nell’utilizzo della pillola anticoncezionale, da sovrappeso ed obesità, da stili di vita non idonei, da un abuso di farmaci, da alterazioni della postura, dal fumo, dal consumo eccessivo di alcool, dalla stitichezza”.


Leggi anche: Pipì a letto nei bambini, quali sono i rimedi

In particolare, queste cause cosa fanno? Tendono ad indebolire la parete venosa variandone il calibro, in medicina definite come ‘ectasie’.


admin
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica