Vestiti Halloween fai da te: come emergere alle feste

Oggi è 31 ottobre, il giorno di Halloween, una ricorrenza che ormai ha preso piede anche in Italia. In molti sono già alle prese con l’organizzazione di feste e abiti a tema. C’è chi però ancora non ha trovato nulla da indossare o per mancanza di tempo o perché non ha voglia di cercare qualcosa di interessante per far spaventare gli amici. Chi, quindi, è tutt’ora alle prese con la maschera giusta ecco delle idee utili per prepararsi ad Halloween con un semplice fai da te e fare una splendida figura. Per voi ragazze, ad esempio, un costume da strega, con un po di creatività, può risultare ancora più orrido se lo completate con gli accessori giusti. Un vestito scuro, se lungo ancor meglio, un paio di scarpe rotte e uno scialle sulle spalle sono i gli elementi per apparire al top.

La parrucca nera non può di certo mancare all’appello da abbinare con un cappello a falda larga e un velo di tulle scuro per coprire il volto. Non dimenticate di truccare molto gli occhi e se volete terminare in maniera perfetta la vostra maschera, procuratevi un cesto da portare a braccio, di paglia in cui mettere serpenti e ragni finti. Per i ragazzi, invece tante altre idee da proporre. Un travestimento molto semplice da realizzare e allo stesso tempo inquietante è quello del boia. Basta avere un paio di pantaloni scuri, una camicia vecchia strappate e un cappuccio nero in cotone su cui fare i fori per la bocca e gli occhi. Nei negozi di articoli da regalo è possibile trovare tanti giochi per la serata delle streghe, come asce e coltelli in gomma o addirittura mani finte da mettere alla cintura dei pantaloni. In questo modo è impossibile non far atterrire gli amici. Un modo intelligente per far diventare  vecchi vestiti una vera e propria maschera di Halloween. Ecco come si fa ad emergere alle feste!

addams_family