Pillola miracolosa per eliminare le rughe: sarà vero?

Arrivate ad una certa età, le donne iniziano a sentire il bisogno di prendersi cura di se stesse, a maggior ragione quando intravedono sul loro viso le fastidiose rughe. Le rughe sono delle pieghe che si formano sulla superficie della pelle e consistono in un cedimento delle strutture cutanee dovute ad una carenza di collagene. Queste iniziano a manifestarsi mediamente nella donna intorno ai 20-25 anni di età, nell’uomo tra i 25 e i 30. Il pubblico femminile con l’apparizione di inestetismi sulla pelle, molto spesso, ricorre ai bisturi o punturine di botox per combattere la battaglia contro l’invecchiamento. Ci sono, infatti, diversi modi per levigare il viso ma tutti i rimedi prevedono degli interventi fatti da medici specializzati in materia. La tossina botulinica, il così detto botox appunto, viene impiegato per correggere le rughe di espressione, ossia quella causate dall’azione dei muscoli mimici.

Per quanto riguarda, invece, le rughe molto profonde, sempre più di frequente ci si affida a interventi chirurgici come lifting o trattamenti laser. Oggi, però, si parla di una pillola miracolosa che pare stia prendendo il posto degli interventi ambulatoriali, almeno in Gran Bretagna. Il Dally Telegraph, infatti, ha annunciato la commercializzazione di una pillola contro i segni del tempo. Probabilmente questa vendita si allargherà anche alla Spagna e al Canada. Il nuovo prodotto è formato da Vitamina C ed E, Omega 3, oltre ad estratti di soya e pomodoro. Questa particolare pillola della giovinezza, promossa dall’Unilever, promette di far sparire almeno il 30% delle rughe per la capacità di stimolare la produzione di collagene dall’interno. Se dovesse essere davvero così, farà la felicità di molte donne, soprattutto quelle che hanno paura degli aghi.

iniezioni-di-botox-alla-figlia-di-8-anni