Pedicure novità: tutte le tecniche innovative per il benessere dei piedi

Bisogna dire che in campo estetico le novità e le innovazioni sono una cosa davvero da tutti i giorni: tanti centri di ricerca si dedicano esclusivamente a ricerche in questo settore e di conseguenza le novità sono sempre tante, anche in campo di pedicure. Se voi siete abituate alla classica pedicure con acqua calda, sali da bagno, creme e tanto olio di gomito per eliminare calli e duroni, mi spiace ma rischiate di sembrare per nulla al passo con i tempi.

Una delle novità che ha avuto più successo negli ultimi tempi è di certo la fish pedicure. Nata in Medio Oriente ma presto diffusasi anche in Europa (con buona pace degli animalisti), la fish pedicure è uno speciale trattamento che aiuta ad eliminare in modo indolore e divertente calli, duroni e le pelli morte dei piedi (anche se però può essere fatto anche per le mani). È sufficiente immergere i piedi in una vasca perché tanti piccoli pesci pulitori (solitamente si tratta della razza Garra Rufa) si avvicinino ai piedi andando a mangiare tutte le parti morte della pelle. Oltre ad eliminare le cellule morte e le parti secche i pesci fanno un piacevole massaggio al piede e riattivano la micro circolazione sanguigna locale. Inoltre questi pesci hanno una caratteristica che li rende davvero speciali: durante il trattamento rilasciano un eccezionale enzima, il dithranol, molto efficace per cura di patologie cutanee non psicosomatiche. Di conseguenza la fish pedicure è un trattamento che si colloca a metà tra l’intervento estetico e quello curativo.


Leggi anche: Fish pedicure: piedi perfetti grazie ai pesci pulitori

Ma le novità non si fermano qui, ultimamente molti ortopedici stanno sostenendo che camminare a piedi nudi sia un vero toccasana in quanto favorisce la corretta postura e riattiva la microcircolazione. Il barefooting, così è stata denominata la pratica, deve essere praticato su superfici morbide come erba o sabbia, ma può essere fatto anche a casa.

barefooting


Fashion
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica