Moda Ecochic: riciclo e riuso di tendenza

ecochic

Eco chic, riciclo, moda green, riuso: queste espressioni si stanno diffondendo sempre più nel panorama delle nuove tendenze modaiole.

Anche se a volte può sembrare un semplice pretesto per mostrare la faccia più socialmente accettabile della maison al grande pubblico, spesso queste nuove forme di creatività, che producono pezzi unici e d’autore, nascondono la reale e sentita volontà di cambiare in meglio questo mondo.

Qualsiasi materiale o rifiuto può trasformarsi in un nuovo oggetto ecologico e ultrachic!

Borse realizzate con componenti di computer, collane realizzate con vecchie porcellane spezzate, ma anche complementi d’arredo realizzati con cartone, bottiglie o vecchie ruote d’auto, insomma chi più ne ha più ne metta!

Ma non si tratta solo di riuso ma anche di impiegare i nuovi ritrovati tecnologici e scientifici per diminuire le emissioni di sostanze nocive all’ambiente. Ad esempio Poppy di Luna è una nuova linea di intimo realizzata in cellulosa di mais che permette di ridurre del 63% le emissioni di gas serra durante la lavorazione.

Stanno nascendo anche associazioni culturali ed enti no profit impegnati nella crescita del settore della moda green.

 


Fashion
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica