Maschere fai date per capelli secchi e sfibrati

Può capitare, soprattutto nei momenti di stress, che i capelli appaino secchi e sfibrati. Cosa fare? Gli oli vegetali, in questo caso, sono un vero toccasana, ma non solo! Anche lo yogurt, ad esempio, è un ottimo rimedio naturale contro i capelli danneggiati. Per risanare i capelli, infatti, non serve sempre acquistare prodotti ipercostosi. Vediamo insieme come realizzare delle maschere fai date per ridare forza e lucentezza alle chiome indebolite.

Maschera capelli secchi fai da te agli oli vegetali

Ingredienti

  • 50 ml di olio di semi di lino
  • 20 g di olio di argan
  • 20 g di olio di jojoba
  • 2 ml di olio essenziale di lavanda

Preparazione e modo d’uso

Miscelate il tutto e agitate bene. Inumidite i capelli e applicate. Lasciate in posa per qualche minuto e poi procedete con il normale shampoo.

E’ bene, almeno 1 volta alla settimana, fare una maschera per idratare e riparare le fibre capillari.

Maschera capelli secchi fai da te allo yogurt

Ingredienti

  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 2 cucchiai di miele

Preparazione e modo d’uso

Mescolate tutti gli ingredienti e stendete il composto sulle lunghezze, lasciando agire per circa 45 minuti.

Maschera capelli secchi fai da te all’avena

Ingredienti

  • 3 cucchiai di avena
  • Latte

Preparazione e modo d’uso

Fate macerare l’avena nel latte caldo per 45 minuti. Filtrate e una volta raffreddato passate il composto sui capelli. Lasciate agire per 20 minuti.

Maschera capelli secchi fai da te all’uovo

Ingredienti

  • 5 cucchiai di yogurt
  • 1 albume
  • Succo di ½ limone

Preparazione e modo d’uso

Mescolate bene tutti gli ingredienti e applicate il composto sui capelli bagnati. Lasciate in posa per 15 minuti, poi risciacquare.

 

Maschere fai date per capelli secchi e sfibrati