Gioielli economici: come risparmiare senza rinunciare allo stile

A questo punto lo avremo ripetuto mille volte: gli accessori sono assolutamente necessari per costruire un look fashion e coerente. Non è sufficiente scegliere i vestiti giusti ma l’effetto è complessivo quindi bisogna curare anche i capelli, il trucco e l’abbinamento dei vestiti con gli accessori.

In questo post ci concentriamo sui gioielli che caratterizzano e personalizzano il look. Il gioiello, di qualsiasi materiale sia realizzato, è uno strumento molto antico di decorazione del corpo ed è in grado caratterizzare fortemente un outfit. Di conseguenza occorre sceglierlo con cura. C’è da dire che i gioielli più belli ed eleganti sono solitamente realizzati in materiali molto preziosi e di conseguenza possono arrivare a costare molto, soprattutto se prodotti artigianalmente o da note marche di gioiellieri. Ma non è necessario optare per soluzioni molto care per essere in: basta una buona dose di buon gusto nella scelta del bijoux e nell’abbinamento con i vestiti e il gioco è fatto!

Le catene che propongono bigiotteria di alta gamma ma a prezzi non esorbitanti sono moltissime ormai: si può citare, uno per tutti, il noto brand Accessorize. Altrimenti si possono ricordare tutti marchi che sfruttano, al posto dell’oro e dell’argento, materiali nuovi e innovativi come l’acciaio cromato, la gomma e il titanio. Spesso questi materiali che possono sembrare un po’ freddi vengono ravvivati con inserzioni di brillanti, Swarovski, zirconi, pietre naturali e placchette di materiali preziosi. A tal proposito si possono ricordare le creazioni di Morellato, Cesare Paciotti, Dodo, Breil, Stroili Oro e molti altri. Le possibilità sono davvero moltissime e si ha la possibilità di portarsi a casa bijoux bellissimi a prezzi accessibili. Non vi resta che l’imbarazzo della scelta!

gioielli economici