Come si indossa la Kefiah

-
01/04/2020

Come si può indossare una Kefiah? Consigli e stile per indossare correttamente la Kefiah, foto e tecniche per usare il copricapo tradizionale della cultura araba

come indossare kefiah

Oggi parliamo di kefiah, il copricapo tradizionale della cultura araba.
Che sia di seta, cotone o lana, la kefiah tradizionalmente viene mantenuta attorno alla fronte, con una sezione di cotone intrecciato, detta egal o iqal, una moda che sta prendendo piede anche sulle passerelle, anche se uno dei modi più usati di indossare questo copricapo consiste semplicemente nel metterlo attorno al collo, dispiegando la kefiah per intero e collegando i pizzi opposti dopo averla piegata diverse volte su sé stessa per poi avvolgerla attorno alla gola.

Kefiah: il triangolo sulla testa

Un’altra scuola di pensiero, più originale suggerisce di metterla a triangolo sulla testa, di modo che ricada sulla nuca per un lato e sulle spalle con gli altri due, come in alcune culture arabe contadine.


Leggi anche: Autographer, la rivoluzionaria macchina fotografica che si indossa

Storia e tradizione della Kefiah

Kefiah vip

In genere il modello tradizionale è a scacchi neri e bianchi, con eccezioni anche sul rosso. Indossata un tempo come segno di solidarietà verso il popolo palestinese è oggi uno degli accessori di moda più longevi nel panorama del fashion e del glamour, un vero trend che da anni imperversa dalle strade delle piccole città alle vie di metropoli come New York, Roma, Parigi e Los Angeles.

Kefiahè: foulard alla moda

La Kefiahè oggi uno dei foulard più venduti, semplice, comoda e pratica, da anni sempre più persone la utilizzano per i più svariati motivi. Messaggio politico o moda? Per qualcuno l’uno o l’altro per tantissimi entrambi.

C’è chi la indossa da sempre per lanciare un messaggio politico o di solidarietà per il popolo palestinese e chi esclusivamente per il suo stile etnico e folk, seguendo le orme di star come Cameron Diaz o Kirsten Dunst o di brand come Balenciaga che la utilizzata per una sfilata. Chi la vede come una mancanza di rispetto nei confronti di altre culture, sacrificando l’essere per l’apparire e chi come un prodotto dell’era post moderna, una sorta di accessorio pop.

In qualunque modo la si voglia porre, ormai capita a tutti di imbattersi per le strade della propria città in persone che indossandola Kefiahin colori e tessuti diversi. Cool, politicamente scorretto o corretto non importa.
E voi? Come la indossate?


Potrebbe interessarti: Belen indossa l’anello di Andrea Iannone: cosa succede?


admin
  • Scrittore e Blogger
  • Redattore specializzato in Design
Suggerisci una modifica