Chiara Ferragni, borsa pregiatissima: perché costa 100mila euro?

-
16/12/2020

Chiara Ferragni, quando si dedica allo shopping lo fa sempre con stile. Paparazzata con una borsa da 100.000 euro mentre girovagava per gli store di Milano in compagnia della sorella.

1607703209-ferragni-3

Non c’è un attimo di pace nella vita dell‘Influencer Chiara Ferragni. Come di consueto la blogger 32enne ci fa sapere, tramite post Instagram, delle sue attività giornaliere che, in quanto imprenditrice digitale nel mondo della moda, riguardano il mondo dell’abbigliamento.

Un pomeriggio di shopping diventa per Chiara un nuovo motivo di attacco da parte di haters che gridano all’esagerazione e l’ostentazione del lusso.

Chiara, perché la borsa costa 100mila euro?

1607703188-ferragni-2

L‘outfit di Chira è semplice: un caldo jumper grigio chiaro con un teddy coat di Max Mara, il trend del momento, dal prezzo intorno ai 1.750 euro, un comodo paio di anfibi neri con la suola militare e un paio di pantaloni in tinta con il jumper inseriti morbidamente negli anfibi. Non passa inosservata la borsa, la Birkin Bag di Hemers dal valore di 100.000 euro.


Leggi anche: Fotografo ai matrimonio: perchè si perchè no

La trama di coccodrillo argentata e la chiusura tempestata di diamanti, rendono questo accessorio uno dei pezzi rari della collezione di Hemers e risulta attualmente, in quella colorazione, quasi introvabile.

Gli haters, si scagliano contro l‘influencer, noncuranti del fatto che la Birkin Bag è un accessorio con una storia ben precisa, nata per la comodità di una madre e donna in carriera con specifiche necessità, ma che non vuole rinunciare allo stile.

Sembra che l’imprenditrice non possa commettere nessuno sbaglio, ogni sua scelta pende in una bilancia che la vede sempre o “troppo” o “troppo poco”, come quando poche settimane fa indossava un comodo jeans di Zara.

E voi cosa ne pensate?


Vito Girelli
Laurea Magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d'impresa
Esperto in: Moda, Gossip e Reali
Suggerisci una modifica