Consigli per scappatelle

-
12/02/2014

Inizia il conto alla rovescia verso il 14 febbraio. Ma se fino all’anno scorso la maggior parte dei fedifraghi trascorreva San Valentino con il partner ufficiale e dedicava il giorno successivo, San Faustino, all’amante, quest’anno la tendenza è quella di concedersi all’amante proprio nel giorno dedicato agli innamorati.

Ma quando il sentimento si sdoppia in più oggetti del desiderio, il giorno di San Valentino è ancor più difficile da gestire. «In questo caso, infatti, bisogna stare attenti a trovare del tempo da dedicare a festeggiare sia con il partner ufficiale che con l’amante, senza destare sospetti nell’altro» aggiunge Alex Fantini, che proprio per San Valentino ha stilato qualche consiglio su come preparare uno speciale incontro sessuale.

Il 14 febbraio è un giorno ideale per sperimentare una fuga perfetta dalla routine e provare qualcosa di nuovo. E cosa c’è di meglio di regalarsi un incontro al di fuori della coppia? E sì per provare qualcosa di nuovo quest’anno gli italiani preferiranno dedicare almeno parte di questo giorno al proprio amante o ad un amante nuovo.

Un San Valentino dunque trasgressivo ed ecco qualche consiglio per prepararsi ad un particolare incontro sessuale.

1) Lo spazio ideale.-  Scegliere un posto dove non si abbia mai avuto rapporti sessuali e che stimoli il senso di novità. Concedetevi, ad esempio, qualche ora in un hotel dove non siete mai stati insieme prima.

2) Il look ideale.- Per San Valentino cambiate il look. provate a comprare qualcosa di nuovo proprio per questa occasione.


Leggi anche: ClioMakeup: consigli per l’estate che non c’è

3) Il profumo ideale.- Un altro consiglio è quello di utilizzare candele con profumi erotici e rilassanti o con altri aromi che piacciano ad entrambi.

4) I preliminari ideali.- Per godersi appieno la trasgressione di San Valentino, incominciate l’incontro proprio come se fosse un primo incontro,  con dolci carezze e baci sui punti chiave.

5) Dare e ricevere.- Lasciatevi andare e in questa occasione interpretate il ruolo che sapete o immaginate il vostro amante vorrebbe che voi interpretaste. «Insomma aprite la mente e per questo San Valentino sperimentate un incontro diverso» conclude Alex Fantini