Come organizzare un perfetto addio al nubilato

-
24/04/2014

448px-Balloons_in_the_sky

L’addio al nubilato è una festa che tutte le future sposine aspettano con ansia, perché sarà un’occasione perfetta per stare con le proprie amiche e divertirsi. Ad organizzare l’addio al nubilato è la migliore amica della sposa oppure la sua testimone: è una di queste due figure, infatti, a conoscere meglio la sposina ed i suoi gusti e quindi a sapere cosa organizzare per farla divertire.

Ma come si organizza l’addio al nubilato perfetto? Semplice: seguendo i nostri consigli!
Per prima cosa serve l’elenco delle donne che parteciperanno, che è meglio venga fornito dalla futura sposa. In tal modo eviterete di invitare amiche che la sposa non vorrebbe al suo addio al nubilato, magari perché un po’ timida o perché preferisce passare la festa solo con le conoscenti più strette.


Leggi anche: Addio al nubilato al casinò

Prima di diffondere la notizia dell’addio al nubilato, organizzatelo per bene. Anche se il contributo di altre ragazze può essere originale e divertente, è molto difficile prendere una decisione se le teste (e le esigenze) sono troppe. Scegliete un gruppetto di fedelissime e organizzate con loro la festa, e comunicatelo al gruppo intero solo alla fine. Per cercare di venire incontro alle esigenze del gruppo in modo più elastico, date delle opzioni, ad esempio un set di tre date, oppure tre idee tra cui scegliere a votazione.

Per scegliere cosa fare, provate a pensare a quello che la sposa vorrebbe: è una persona tranquilla? Provate con le terme. Ama scatenarsi? Portatela a ballare? Ha senso dell’ironia? Prenotate uno spogliarellista! Metterla in imbarazzo è giusto, ma senza esagerare!

Per organizzare un perfetto addio al nubilato, dovete stabilire un budget massimo. Tutti vorrebbero festeggiare l’addio al nubilato a Las Vegas, ma cercate di fare una valutazione realistica sulle possibilità economiche delle altre ragazze. Una volta stabilito il budget e fatti i dovuti calcoli per essere certe di rientrarci, ditelo con trasparenza alle invitate, che potranno così accettare senza rimorsi oppure declinare gentilmente l’invito.

Se la data e l’evento sono stati fissati è il momento di curare i dettagli. Organizzate in modo accurato gli spostamenti: chi andrà a prendere la nubenda? Dovrà essere bendata fino ad arrivare a destinazione? Le svelerete subito il tema della giornata o aspetterete di arrivare sul luogo? Questi piccoli dettagli faranno la differenza tra una festa ben riuscita e una festa deludente!


Potrebbe interessarti: Elettra Lamborghini il suo addio al nubilato

Se dovete organizzare la location, non dimenticate di decorare il luogo dell’evento con festoni, palloncini gonfiabili e accessori, in modo da rendere più allegra l’atmosfera! Tutto dovrà essere a tema: potreste chiedere perciò alle ragazze di indossare tutte lo stesso colore, oppure di portare dei gadget spiritosi, dei regali alla sposa, un ricordo della vostra amicizia e così via.

Se la festa si sta svolgendo e tutto fila liscio, non dimenticate di fare foto e video in abbondanza. Le foto dovranno rimanere top secret, ma le partecipanti potranno scambiarsele per conservare uno splendido ricordo di questa giornata divertente!