Peso in gravidanza, la tabella per tenerlo sotto controllo

Mamma
  • Scrittore e Blogger

Durante la gravidanza è importante tenere sotto controllo il peso. In genere si dice che la mamma non debba assumere più di 9 chili (1 kg al mese), ma fino a 12-13 chili in più si è ancora nella norma. La questione è tutt’altro che estetica, perché il peso in eccesso predispone ad un maggior rischio di complicanze come il diabete gestazionale e persino il parto pretermine.

Tabella per il peso in gravidanza settimana per settimana

L’aumento di peso in gravidanza, come detto anche prima, è del tutto fisiologico, ma la convinzione piuttosto diffusa di “mangiare per due” o di assecondare sempre e comunque le cosiddette voglie, sono assolutamente sbagliate. La tabella per il peso, allora, è senza dubbio uno strumento utile per tenere il pancione sotto controllo. I valori riportati indicano le settimane, l’aumento minimo, medio e massimo in kg.

SettimanaMinimoMedioMassimo

14

1,1

1,5

1,9

15

1,6

2

2,4

16

1,9

2,3

2,8

17

2,2

2,8

3,4

18

2,5

2,8

3,4

19

3

3,7

4,5

20

3,5

4,2

5

21

3,9

4,7

5,6

22

4,2

5,2

6,2

23

4,6

5,7

6,9

24

4,9

6,1

7,4

25

5,3

6,6

8

26

5,6

7

8,5

27

6

7,5

9

28

6,3

7,9

9,5

29

6,7

8,3

9,9

30

7

8,7

10,4

31

7,3

9

10,8

32

7,5

9,4

11,3

33

7,8

9,7

11,7

34

8,1

10,1

12,1

35

8,4

10,5

12,6

36

8,6

10,8

13

37

9

11,2

13,5

38

9,3

11,6

14

39

9,4

11,7

14,1

40

9,5

11,8

14,2

Come potrete notare dalla lettura dei valori, l’incremento di peso inizia già dalle prime fasi della gestazione, ma l’aumento non è sempre graduale e costante. Ad esempio, nelle donne che hanno la nausea e vomito nei primi 3 mesi, il peso tende addirittura a diminuire, ma dopo questa fase si possono assumere anche 3-4 chili in un solo mese. Discorso a parte merita la gravidanza gemellare. In questo caso l’aumento di peso consigliato è di 16-20,5 kg.

Cosa deve fare la mamma per non ingrassare più del dovuto? Prima di tutto alimentarsi in modo sano ed equilibrato. Le abbuffate sono assolutamente da mettere al bando, soprattutto quelle serali. Anche un allenamento molto leggero, senza peso o con carichi modesti può essere utile per mantenere il peso entro il range consentito.

Peso in gravidanza, la tabella per tenerlo sotto controllo